25 Settembre 2022 - Aggiornato alle 13:49
CULTURA&SPETTACOLO
Metti una sera a Durazzano una incantevole perla del beneventano
04 Settembre 2022 15:30 — Si conclude questa sera GUSTArTE la manifestazione enogastronomica più cool dell'Estate durazzanese.

Metti una sera a Durazzano, un gioiellino del beneventano. Un comune con poco più di 2.000 abitanti ed un centro storico tutto da visitare. La cittadina è situata nel Sud della Provincia di Benevento, al centro di una vallata tra due monti, il Longano ed il Burrano, collegati al ponente dal Monte Airola. Rappresenta la finestra del Sannio sul casertano e napoletano,I tre costituiscono un emiciclo che va a chiudersi nella gola di tagliola.

In questi giorni, dopo due anni di pausa forzata per il Covid a Durazzano, è tornata GUSTArTE la manifestazione enogastronomica più cool dell'Estate durazzanese, promossa dal Comune di Durazzano all'interno della manifestazione itinerante “Terravecchia dai Sanniti ai Borboni”.  

La centralissima Via Umberto I si accesa per quattro giorni, 1-2-3 e oggi, 4 Settembre 2022,  fra vino, gastronomia, Teatro & Musica, dove il filo conduttore, che sta anche nel titolo, è "gustare" e "fare Arte".

Come sempre a GUSTArTE — tutte le sere dalle ore 19,30 alle ore 24,00 — troverete tanta buona musica popolare, tanto buon cibo sannita e, per quest'anno, anche tanto buon vino sannita!

GUSTArTE, nata come DURAZZANO EXPONE, è una manifestazione che si svolge dal 2015 e che ha come obiettivo quello di valorizzare e far conoscere ai visitatori le produzioni enogastronomiche ed artigianali essenzialmente del Sannio. GUSTArTE è sapori e profumi…

"È la voce della gente, il canto a squarciagola sotto le stelle. È la bellezza di mani artigiane che creano per noi grandi piaceri. È un ritrovo dove incontrarsi. È chiacchiere ed emozioni. GUSTArTE è anche abbracci e grandi risate. Non è solo cibo… ma tanto altro ancora. Ah si, è anche tanto buon vino!", questo il leitmotiv dell'incantevole scenario delle viuzze del centro storico che vi accoglieranno. 

Sul palco la Pizzicarlo folk band composta da Carlo Pizzi chitarrra e voce, Saverio Coletta alle tastiere e Ennio Di Maio alle percussioni.    

Antonio Pianelli

 

 

 

04 Settembre 2022 15:30 - Ultimo aggiornamento: 04 Settembre 2022 15:30
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi