11 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 08:55
SPORT
Milan-Napoli: 1-1. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
23 Novembre 2019 20:40 —

Meret 6,5: un paratone nel primo tempo in anticipo su Bonaventura, poi non può nulla sul gol dell’1-1.

Di Lorenzo 6: a fasi alterne, con l’ex Empoli che soffre quando puntato in velocità da Bonaventura.

Maksimovic 6,5: fa buona guardia in difesa disinnescando Piatek insieme a Koulibaly; si esibisce anche nei lanci lunghi ma alcuni non sono precisi.

Koulibaly 7: sta tornando il leader ammirato l’anno scorso; il senegalese compie due interventi decisivi in area di rigore.

Hysaj 5,5: sulla fascia sinistra – non proprio la sua corsia laterale preferita – gioca solo a fasi alterne; l’albanese prova anche a proporsi in attacco ma sbaglia troppo.

Zielinski 5: il solito errore quando non marca il centrocampista avversario, Bonaventura nella fattispecie, in occasione del pareggio rossonero; poi troppi errori, in impostazione c conclusione della manovra.

Allan 7: ringhia contro tutto e tutti a centrocampo, recupera palloni, prova a far partire l’azione e si esibisce anche in azioni personale. Di più non può proprio.

Elmas 5,5: potrebbe fare di più il macedone, perché ha talento.

Callejon 5,5: spento, abulico, sulla corsia destra meglio in fase di ripiego che in quella offensiva, dove il suo apporto manca eccome.

(dal 58’ Mertens 5: mai la decisione giusta; non è in perfetta forma fisica ma non riesce ad incidere né da punta tantomeno da ala destra).

Insigne 5,5: bello davvero il tiro da cui nasce il gol di Lozano ma il capitano ha sulla coscienza almeno altre due occasioni nitide non sfruttate che condannano al pareggio gli azzurri. Esce per infortunio.

(dal 65’ Younes 5,5: molto fumo e poco, pochissimo arrosto).

Lozano 6,5: segna il suo secondo gol in campionato con un colpo di testa perfetto per stacco e tempo di gioco. Il messicano prova anche a scatenare la sua velocità ma non vi riesce sempre.

(dall’83’ Llorente s.v.)

23 Novembre 2019 20:40 - Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2019 20:40
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi