17 Febbraio 2019 - Aggiornato alle 10:22
SPORT
MILAN-NAPOLI: Ancelotti sull'espulsione di Ruiz "Il giallo non c'era e forse neppure il fallo"
27 Gennaio 2019 00:30 —

Carlo Ancelotti, al termine della gara contro il Milan, ha così analizzato il pareggio.

"Abbiamo tenuto il comando del gioco, non ho nulla da dire ai ragazzi. Ci è mancato solo il gol. Cosa altro si può aggiungere dopo questa sfida. La squadra ha fatto quello che ho chiesto, forse ci è mancata intensità nella prima parte di gara, ma il controllo del campo è stato quasi sempre nostro".

"Mi spiace che a un certo punto abbiamo perso equilibrio e quindi siamo stati costretti a inseguire. Però poi nella ripresa siamo stati compatti e l'intensità è aumentata. Le occasioni per segnare ci sono state e abbiamo avuto le opportunità per sbloccare la partita".

Ancelotti ha così commentato la sua espulsione.

"Non ce l'avevo con l'arbitro. Ho detto una parola forte ma non verso il direttore di gara. Era una semplice esclamazione che, a onor del vero, al giorno d'oggi non so neppure se si possa considerare una parolaccia".

L’espulsione di Fabian Ruiz.

"Mi ha fatto arrabbiare di più della mia espulsione. Il giallo non c'era e forse neppure il fallo".

Ritorno a San Siro ed emozioni provate.

"Lo ripeto, si provano tante di quelle emozioni che io se potessi non giocherei mai contro il Milan. L'accoglienza dei tifosi è stata molto affettuosa. Qui ho passato momenti felici che non dimenticherò mai. Adesso concentriamoci su martedì per una gara molto importante alla quale teniamo molto".

Giovanni Spinazzola

27 Gennaio 2019 00:30 - Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2019 00:30
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi