21 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 14:17
SPORT
Napoli- Zurigo: Ancelotti, "giocato partita seria e determinata"
21 Febbraio 2019 22:02 —

Carlo Ancelotti, arrabbiato durante la gara, si è presentato davanti ai microfoni dei media soddisfatto per il successo ed il passaggio del turno. Ecco le sue parole.

"Abbiamo raggiunto l'obiettivo giocando una partita serie e determinata. Sono soddisfatto del risultato ma soprattutto dell'atteggiamento. Non abbiamo fatto cose eccezionali ma siamo stati decisi e concentrati".

"L'aspetto mentale è la cosa più importante in questo tipo di partite. La squadra ha risposto bene e io sono contento di questa mentalità. In generale stiamo creando tanto in questo periodo ma raccogliamo poco in termini di reti. È responsabilità nostra ma incide anche un po' di buona sorte. Il fattore positivo è che non c'è assolutamente egoismo tra i ragazzi, anzi a volte si eccede in altruismo sotto porta. Stasera è stato importante e molto bello il gol di Verdi perché ha sbloccato la sfida. In questo momento buttarla dentro diventa prioritario".

Capitolo Ounas.

"Adam deve fare cose speciali, glielo dico sempre. Ha delle qualità importanti e appena può da lui mi aspetto giocate come quelle di stasera. Deve sfruttare il suo talento quando ha la palla nelle zone avanzate del campo. Mi è piaciuta molto la sua partita".

"Adesso conosceremo l'avversaria prossima con la consapevolezza che ci sono squadre molto forti in Europa League. Però ora dobbiamo concentrarci sul campionato perché abbiamo incontri stimolanti e molto impegnativi prima col Parma e poi con la Juventus".

Simone Verdi, entusiasta per la rete, ha così esternato la sua soddisfazione a Sky.

"Sono felice per il gol e per la prestazione. Sì è stata una bella emozione e sono soddisfatto anche per come ho interpretato tutti i 90 minuti. Mentalmente non era semplice affrontare il match, ma siamo stati bravi a restare sempre concentrati nonostante il successo dell'andata. Adesso siamo agli ottavi e aspettiamo l'avversario con la consapevolezza che possiamo far strada in Europa. Da un po' di tempo non giocavo una gara intera e sono contento per come mi sono sentito anche fisicamente. È stata una bella serata anche sotto il profilo personale oltre che di squadra".

Vlad Chiriches, al rientro dopo l’infortunio, ha disputato una buona gara. Ecco le sue parole.

"È stato bellissimo rientrare, sono felice per essere tornato in campo. Sono stati 5 mesi difficili e duri per me. Non è semplice vedere i tuoi compagni giocare e non poter dare loro il tuo contributo. Ho provato una sensazione di sollievo e grande emozione stasera nel ritornare in squadra e disputare questa sfida che non era per nulla facile. Dovevamo essere determinati e concentrati dopo la vittoria dell'andata e ci siamo riusciti. Ringrazio il mister per la fiducia e la squadra per avermi aiutato. Vogliamo andare ancora avanti e puntiamo in alto in questa competizione".

Il man of the match Adam Ounas ha così commentato la sua prova.

"Sono soddisfatto per la mia prestazione e contento per il gol. È stata una bella serata per me e per la squadra. Sto crescendo e in questo ringrazio Ancelotti per la fiducia che mi concede. Gioco di più quest'anno ed un bel dialogo con il mister. Per me questo è importante perché mi sento più inserito nel gruppo. Tutta questo mi dà grandi motivazioni e lo stimolo a migliorare sempre. So che devo crescere e che devo dare ancora di più. Ancelotti mi spinge a fare le mie giocate per saltare l'uomo e fare la differenza vicino alla porta. Stasera penso di essere stato bravo e sono molto soddisfatto".

Pensieri e parole anche di Faouzi Ghoulam.

"Siamo stati bravi a tenere sempre alta l'attenzione. Era importante stasera non rilassarci dopo il match di andata. Abbiamo dato una bella prova di determinazione e questo è importante. Personalmente sto crescendo, mi sento sempre meglio. Dopo l'infortunio ho fatto un duro lavoro e ora sto assimilando i carichi di allenamento molto bene. Per me è importante trovare la migliore condizione e la fiducia piena. Ancelotti mi segue quotidianamente e mi fa sentire la sua stima. Stasera sono contento per aver superato il turno e ora ci prepariamo alle prossime sfide. Già da domenica vogliamo continuare su questa strada. Crediamo di poter fare bene sia in campionato che in Europa".

Giovanni Spinazzola

21 Febbraio 2019 22:02 - Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2019 22:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi