10 Aprile 2020 - Aggiornato alle 08:26
SPORT
Napoli-Barcellona: 1-1. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
25 Febbraio 2020 23:59 —

Ospina 6,5: sul gol non può nulla. Grande attenzione, poi, fino a rischiare la sua incolumità per anticipare Messi. Di Lorenzo 6: non si alza e tiene in gioco Semedo in occasione del gol blaugrana; gara discreta ma anche qualche passaggio sbagliato di troppo. Manolas 7: una gara perfetta; in anticipo sempre sull’avversario o, comunque, chiusure determinanti e lucchetto chiuso davanti ad Ospina. Maksimovic 7: spesso dalle sue parti agisce Messi ma il serbo non perde mai la bussola e lo ferma praticamente sempre. Un muro. Mario Rui 7: forse non copre tempestivamente su Semedo in occasione dell’1-1 ma la gara del lusitano è da encomiabile; lotta su ogni pallone, corre su e giù per la fascia e provoca l’espulsione di Vidal. Fabian Ruiz 6,5: alcune giocate, di prima, sono davvero deliziose; sempre la giocata giusta e solo qualche piccola sbavatura. Quasi perfetto. Demme 6,5: solita gara da gladiatore per il regista italotedesco che morde le caviglie e, contestualmente, rilancia l’azione quando può. (Dall’80’ Allan s.v.). Zielinski 7: finalmente si vede il polacco. Tecnica e qualità per il centrocampista che serve l’assist a Mertens per il gol ma anche un pallone d’oro ad Insigne poi sparato su ter Stegen. Callejon 6: mezzo voto in meno per il clamoroso errore davanti a Ter Stegen che poteva regalare un sogno agli azzurri. Buona la sua gara, soprattutto in difesa. (Dal 74’ Politano S.V.). Mertens 7: un primo tempo di grande sacrificio fino alla perla che regala il vantaggio al Napoli. Finché resta in campo è super; esce per infortunio. (dal 54’ Milik 6: potrebbe e dovrebbe fare di più. Tocca pochi palloni e gioca a corrente alternata). Insigne 6,5: si sacrifica in copertura, rilancia l’azione e gioca a tutto campo, di fronte a Messi. Il capitano, però, ha anche l’occasione per regalare il successo ai suoi ma sbaglia. 

25 Febbraio 2020 23:59 - Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2020 23:42
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi