28 Maggio 2022 - Aggiornato alle 15:23
SPORT
Napoli-Barcellona: 2-4. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
24 Febbraio 2022 23:53 —

Meret 6: Due belle parate sulle reti subite non ha colpe

Di Lorenzo 5,5: Preoccupato dalla qualità di Fernan Torres ha frenato le sue discese in avanti facendo mancare la spinta sulla fascia

Rrahmani 5: Serata storta non è efficace come sempre entra in confusione anche in fase di costruzione della manovra sulla pressione degli attaccanti spagnoli

Koulibaly 5,5: Soffre come il suo compagno di reparto non chiude su De Jong che firma la seconda rete del Barcellona

Mario Rui 5,5: Sulla sua fascia ha un cliente terribile: Traorè. Fa quello che può cercando anche di far partire le azioni di attacco. Negli ultimi dieci minuti si sposta a centrocampo e propizia la seconda rete azzurra con un’incursione in area spagnola.

Fabian Ruiz 5: Non riesce a dare ordine al centrocampo dove imperversa la classe dei giocatori blaugrana.

(dal 73’ Ounas 5,5: Entra al posto di Fabian Ruiz quando ormai la partita è già compromessa ci mette comunque impegno.

Demme 4: Irriconoscibile rispetto a quello ammirato lo scorso anno. Decisamente un'altra prova incolore.

(dal 46’ Politano 6: Spalletti lo recupera in settimana ma per non forzarlo lo lascia inizialmente in panchina. Entra all’inizio della ripresa e il Napoli ha un'altra marcia rispetto al primo tempo trova anche il modo di rendere meno pesante il punteggio firmando la seconda rete.

Elmas 4: C’è poco da fare giocare sulla fascia destra non fa per lui. E’ stato insufficiente contro il Cagliari e lo ha confermato anche stasera contro il Barcellona.

Zielinski 4,5: Viene sopraffatto dalla qualità dei centrocampisti avversari e il centrocampo azzurro naufraga

(dal 73’ Mertens s.v.)

Insigne 5,5: Erroraccio all’8’ su calcio d’angolo in pratica confeziona un delizioso assist per il contropiede che il Barcellona sfrutta a dovere andando in vantaggio. Il mezzo punto in più se lo guadagna realizzando un bel rigore.

(dal 81’ Petagna s.v.)

Osimhen 6,5: E’ l’unico che crea grattacapi alla difesa del Barcellona procurandosi il rigore che rimette momentaneamente in partita il Napoli.

(dal 73’ Ghoulam s.v.)

24 Febbraio 2022 23:53 - Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio 2022 23:53
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi