08 Dicembre 2021 - Aggiornato alle 18:56
SPORT
Napoli-Bologna: 3-0. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
28 Ottobre 2021 23:11 —

Ospina 6,5: Sempre sicuro ed attento, anche in uscita, il portiere colombiano ha piedi da centrocampista e lo dimostra nell’occasione poi sbagliata da Insigne.

Di Lorenzo 7: spesso si accentra quasi a formare il terzo di difesa e chiude ogni varco. L’attacco centrale felsineo è per lui una manna perché tampona, recupera ed avvia l’azione.

Rrahmani 6,5: ordinaria amministrazione per lui perché l’attacco bolognese è spuntato.

Koulibaly 6,5: anche per il senegalese la serata è relativamente tranquilla e deve solo controllare.

Mario Rui 7: una partita davvero tutta sostanza e propositiva da parte del lusitano che è sempre nel vivo dell’azione. (dall’87’ Ghoulam s.v.: torna in campo ed è già una bella notizia).

Fabian Ruiz 7,5: e meno male che doveva riposare. Giganteggia a centrocampo, disegna calcio ed apre le danze con un missile terra-aria con cui di fatto dichiara guerra al Bologna. Una gara sontuosa.

Anguissa 6,5: anche lui sembrava dovesse riposare ed invece gioca ed anche un’ottima gara, come sempre. Un paio di sbavature in un match davvero di grande sostanza. Che sfortuna sulla traversa, avrebbe meritato il gol. (Dal 75’ Demme s.v.).

Elmas 7: uomo a tutto campo il macedone; una sorta di mosca che dà fastidio chiunque. Regala l’assist per l’1-0, è anche un coltellino svizzero multiuso, buono per tutti i ruoli. (Dal 75’ Mertens s.v.).

Lozano 6,5: sulla corsia destra a perdifiato spesso rilanciando l’azione e mettendo in serissima difficoltà la difesa felsinea. Dal suo piede nasce l’azione dell’1-0, sfiora anche la rete personale. (Dal 66’ Politano 6: poco più di 20’ a gara praticamente in archivio).

Osimhen 7,5: non segna ma ogni pallone che tocca sembra possa essere letale. Si guadagna due rigori, mette in apprensione tutta la difesa felsinea, regala assist e sfiora il gol. Cosa chiedere di più?

Insigne 7,5: entra bene in partita, è voglioso e motivato e si nota fin dai primi minuti di gioco. Una spina costante nel fianco destro rossoblu ed una doppietta che gli cancella anche le scorie dei rigori sbagliati. (Dal 66’ Zielinski 6: subentra motivato, un paio di colpi interessanti ma dal polacco ci si aspetta sempre di più). 

28 Ottobre 2021 23:11 - Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2021 23:11
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi