21 Aprile 2021 - Aggiornato alle 09:37
SPORT
Napoli-Bologna: 3-1. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
07 Marzo 2021 23:21 —

Ospina 6,5: una topica che costa il gol seppur annullato ma un gran rientro dal 1’. Almeno tre parate importanti su altrettante sassate. Sul gol incassato sbaglia a passare il pallone a Demme, pressato.

Di Lorenzo 6,5: chiude ala ma gioca una buona gara da terzino destro. Attento e puntuale nelle chiusure, nessuna sbavatura per lui.

Rrahmani 6,5: confermato titolare, stavolta accanto a Koulibaly, l’ex Verona si mostra più attento e perfino efficace. Nessuna sbavatura, il ragazzo sta crescendo.

Koulibaly 6,5: torna titolare dopo la squalifica – evitabile – e guida con sicurezza l’intero reparto difensivo. Chiude con la fascia da capitano al braccio, buone le chiusure.

Ghoulam 6: inizia bene, poi l’ennesimo infortunio disgraziato. Non ci voleva.

(Dal 22’ Hysaj 6,5: si piazza sulla fascia sinistra, nella sua zona meno congeniale ma l’albanese, dopo i disastri di Reggio Emilia, gioca una gara positiva. Addirittura sfiora il gol con un’azione personale degna di nota.

Fabian Ruiz 6: ha subito sui piedi la palla del possibile vantaggio ma tarda nella conclusione e poi passa incredibilmente a lato. Non una gara brillante per lo spagnolo in mediana, con qualche errore di troppo. Dal suo piede, però, nasce l’azione dell’1-0.

Demme 6,5: davanti alla difesa disputa una gara davvero solida; conquista molti falli – alcuni non fischiati però - e fa filtro tamponando in ogni zona. Perde il pallone da cui nasce il gol felsineo ma è messo in difficoltà dal passaggio di Ospina.

Politano 6: sfiora il gol chiamando al grande intervento Skorupski; tanto movimento, con e senza palla e punta sempre il suo dirimpettaio. Potrebbe essere più incisivo.

Zielinski 7: il polacco inizia davvero bene; il tacco per il gol di Insigne è da applausi, il lancio per Osimhen anche. Quando è in forma, è impossibile fermarlo.

(Dal 79’ Mario Rui s.v.).

Insigne 8: DEVASTANTE! Due gol, una conclusione che ha impegnato severamente Skorupski ed un continuo giocare a tutto campo. Una gara da leader, da capitano vero. Superato Cavani nella classifica delle reti.

(Dal 79’ Elmas s.v.).

Mertens 5,5: non è ancora al top e si vede. Si muove tanto, prova a dialogare con i compagni ma non è il Ciro che conosciamo solitamente.

(Dal 53’ Osimhen 6,5: ritorna in campo e sembra aver messo alle spalle il periodo buio. Il piglio è quello giusto, la velocità c’è ed alla prima occasione ritorna al gol. Poi, però, ne sbaglia uno facilissimo che sarebbe valso la prima doppietta in A).  

07 Marzo 2021 23:21 - Ultimo aggiornamento: 07 Marzo 2021 23:21
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi