06 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 18:38
SPORT

Napoli-Bologna: "Non sottovalutare l'avversario" di Giovanni Spinazzola

15 Ottobre 2022 23:04 —

Sarà una gara difficile ma abbiamo la possibilità di vincere se facciamo le cose giuste". Così si è espresso nella conferenza stampa di presentazione della gara Luciano Spalletti, mettendo in guardia i suoi e l’ambiente intero. Il Bologna è in crisi, quattro punti nelle ultime quattro gare, uno negli ultimi 270’ sono numeri che potrebbero indurre a sottovalutare l’avversario. Errore gravissimo che gli azzurri non possono permettersi di commettere. Thiago Motta, d’altronde, nella scorsa stagione riuscì a conquistare bottino pieno al Maradona da allenatore dello Spezia. Gli azzurri devono dimostrare ancora una volta di aver imparato dai propri errori e di essere in grado di poter affrontare al meglio ogni gara, senza andare in sofferenza contro gli avversari che si chiudono in difesa. I tre punti sono quasi obbligatori, per rispondere al successo dell’Atalanta e tenere a bada Milan e Lazio su tutte. È l’ultimo impegno di un tour de force che ha visto gli azzurri dominare in lungo e in largo, in Italia ed in Europa ma abbassare la guardia è vietato. Dopo, una settimana tipo prima della Roma e per ricaricare le energie. Nel frattempo Spalletti dovrà fare nuovamente affidamento alla sua panchina – finalmente lunghissima come non mai – e chiamata a non far rimpiangere un altro cardine di questo Napoli, Anguissa. Il centrocampista camerunense è finito ko contro l’Ajax e sarà rimpiazzato da Ndombélé, ormai pronto per dare il suo contributo, dopo le gare in crescendo. A spingere il Napoli ci sarà naturalmente il Maradona, anche in questo caso prossimo al sold out. 

La gara, in programma alle 18, sarà diretta da Francesco Cosso, all’esordio con gli azzurri. Assistenti: Raspollini-Affatato. IV Uomo: Ayroldi. VAR: Valeri-Abbattista. 

La partita tra il Napoli ed il Bologna sarà visibile in streaming su Dazn, visibile attraverso smart tv compatibili, pc, tablet, cellulari o su console PlayStation (4 o superiori) o XBox, oppure utilizzare dispositivi Amazon Firestick e Google Chromecast scaricando l’apposita app. In alternativa, il Timvision Box. Per gli abbonati Sky e Dazn, inoltre, sarà possibile attivare 'Zona Dazn' e vedere Napoli-Bologna in tv al canale 214 di Sky. 

In casa azzurra sarà 4-3-3 con Ostigard favorito su Juan Jesus per giocare accanto a Kim in difesa; Di Lorenzo e Mario Rui, invece, i terzini davanti a Meret. In mediana, invece, Ndombélé completerà il pacchetto con Lobotka e Zielinski. In attacco certo di una maglia Kvaratskhelia, ballottaggi tra Politano e Lozano e Raspadori ed Osimhen, con i primi favoriti. 

In casa felsinea Arnautovic non ce la fa; non convocato, giocherà dal 1’ Zirkzee in attacco supportato da Aebischer, Dominguez ed Orsolini. In mediana Medel e Ferguson, mentre in difesa toccherà a Soumaoro e Lucumì al centro con De Silvestri e Cambiaso terzini davanti a Skorupski. 

Probabili formazioni 

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Kim, Mario Rui; Ndombélé, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. All. Spalletti.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Soumaoro, Lucumi, Cambiaso; Medel, Ferguson; Aebischer, Dominguez, Orsolini; Zirkzee. All. T. Motta.

 

15 Ottobre 2022 23:04 - Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2022 23:04
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi