10 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 16:00
SPORT
Napoli-Brescia: 2-1. Ancelotti, "Non tutti gli uomini sono ancora al top, ma ci arriveremo"
29 Settembre 2019 17:05 —

È un Carlo Ancelotti dal sorriso ritrovato quello che si è presentato ai media dopo la vittoria contro il Brescia. Ecco le sue dichiarazioni.

"Abbiamo saputo soffrire in una gara che avevamo dominato per oltre un'ora. Siamo passati dall'aver sfiorato il 3-0 ad aver subìto il gol e poi essere andati in emergenza per gli infortuni. Il lato positivo è che siamo stati bravi a gestire il momento delicato, soffrire in queste gare ci può stare e noi siamo stati bravi a conservare il successo. Sulla prestazione ho poco da dire, mi pare evidente che siamo stati padroni della gara per l'intero primo tempo. Probabilmente l'unico neo è che dovevamo chiuderla con la terza rete nella ripresa, perché di occasioni ne abbiamo create. So che siamo alla ricerca della migliore condizione, non tutti gli uomini sono ancora al top, ma ci arriveremo".

Sull'emergenza difesa.

"Non è un momento semplice ma abbiamo alternative. Credo che Manolas possa recuperare ma non lo sappiamo ancora, dobbiamo attendere la ripresa degli allenamenti".

Sul cambio di Llorente.

"Dopo una partita di grande intensità, Fernando mi sembrava stanco. Ho deciso di inserire Elmas per coprire maggiormente il centrocampo, anche alla luce degli infortuni in difesa".

Un gol ed uno sfiorato per Dries Mertens, sempre più vicino a Diego Maradona nella classifica all time dei goleador azzurri. Ecco la sua analisi.

"Potevamo fare meglio, ma abbiamo saputo lottare. Sono contento di aver segnato, ma sono anche deluso di non aver fatto doppietta. Avrei potuto chiudere la gara. Abbiamo disputato un grandissimo primo tempo, poi però non si doveva soffrire così. È certamente colpa nostra aver tenuto la gara così incerta dopo aver dominato. Il lato positivo è aver lottato e sofferto per difendere il vantaggio. Siamo un gruppo forte e da questo successo dobbiamo ripartire”.

Due gol – uno annullato – ed un’ottima prestazione difensiva per Kostas Manolas che ha commentato così la gara.

"La vittoria l'abbiamo meritata ma bisogna essere più spietati sotto rete. Quando non siamo riusciti a segnare il terzo gol, abbiamo tenuto il Brescia ancora in partita. E quello è un errore. Dopo può capitare che nel calcio le gare si complichino, però siamo stati bravi a non cedere. Sono contento del gol, ma soprattutto dei 3 punti. Stiamo lavorando per arrivare al massimo della condizione e ho grande fiducia nel valore del nostro gruppo".

 

Giovanni Spinazzola

29 Settembre 2019 17:05 - Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2019 17:05
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi