20 Maggio 2019 - Aggiornato alle 03:10
SPORT
Napoli-Cagliari: Le pagelle di Giovanni Spinazzola
05 Maggio 2019 23:15 —

Meret 6: non può nulla sul gol, poi non deve praticamente fare più nulla.

Hysaj 5,5: spinge poco sulla corsia destra, anche quando il Napoli va in pressing veemente sul Cagliari. In difesa a fasi alterne.

Albiol 6: al ritorno dal 1’ dopo un lungo stop, lo spagnolo alterna buone cose ad altre decisamente meno.

Koulibaly 7: difensore, attaccante, semplicemente tuttocampista con la garra dei sudamericani. Dalle sue parti no si passa, chiude centravanti.

Ghoulam 6: una partita trascorsa a litigare con il cross dalla sinistra ed a tentare il gol da calcio d’angolo fino all’assist perfetto per la rete del pareggio di Mertens.

Verdi 5,5: l’ex Bologna appare compassato; ha buona tecnica ma non riesce a sfruttarla a dovere. Ha, però, l’alibi di giocare fuori posizione, esterno destro.

(Dal 61’ Callejon 6: entra in campo sullo 0-0 e regala più equilibrio e compattezza alla squadra).

Allan 5,5: un paio di conclusioni sballate ed una prestazione a centrocampo non sempre precisa e pulita, soprattutto nella copertura.

(Dal 61’ Fabian Ruiz 6: entra e mette ordine al centrocampo azzurro).

Younes 6: prova a rendersi utile, sulla fascia sinistra ma il tedesco non trova lo spunto giusto. Esce dopo un colpo.

(Dal 64’ Milik 6: entra con il Cagliari in vantaggio e regala peso all’attacco. Ha due palle nitide e solo la sfortuna ed un pizzico di imprecisione gli negano la gioia della rete).

Insigne 6,5: al ritorno in campo dopo aver saltato il Frosinone, il capitano agisce da punta per la prima ora di gioco dialogando bene con Mertens. Dopo l’ingresso di Milik si sposta a sinistra e si nota meno presente in fase offensiva. Si prende la responsabilità di calciare il rigore decisivo e lo trasforma.

Mertens 7: gioca nello stretto con Insigne e Verdi ma anche con Milik quando entra in campo. È il più attivo dei calciatori azzurri, segna il gol del pareggio dopo due grandi occasioni sventate da Cragno.

05 Maggio 2019 23:15 - Ultimo aggiornamento: 05 Maggio 2019 23:15
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi