21 Aprile 2021 - Aggiornato alle 01:13
SPORT
Napoli-Crotone: 4-3. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
03 Aprile 2021 17:14 —

Meret 6,5: sui gol non può nulla, poi sempre presente, con la gran parata di piede su Messias. 

Di Lorenzo 7,5: gol e assist per il terzino azzurro tornato rinvigorito dalla Nazionale. Una spina costante nel fianco dei calabresi. 

Manolas 5: orrori, non errori. Ha sulla coscienza i primi due gol del Crotone e non riesce a dare sicurezza al reparto. 

Maksimovic 5,5: come il compare greco. Da suicidio la giocata che scaturisce il 3-3 del Crotone. 

Mario Rui 6: il terzino lusitano si impegna, gioca, spinge e difende. Qualche topica, ma anche una presenza offensiva costante. 

Fabian Ruiz 6,5: prende in mano la regia della squadra e, palla tra i piedi, è un bel vedere. Antepone al tiro sempre la giocata o l'assist e dal suo piede nasce il gol del 2-0. Un buon 25mo compleanno. 

Bakayoko 6,5: nuovamente titolare, l'ex Chelsea si piazza davanti alla difesa ed agisce da buon frangiflutti. Ottima la sua interdizione, tanti palloni recuperati. 

(Dal 62' Elmas 6,5: il gol in nazionale gli ha fatto bene. Muove, si propone, sembra essere in palla. Assist per il gol di Giovanni Di Lorenzo). 

Politano 6,5: appena ha la palla, punta l'avversario provando ad accentrarsi. Potrebbe fare di più, ma è sempre positivo. 

(Dal 61' Lozano 6: reduce dalle fatiche con la Nazionale, non è al top. Corre, prova ad incidere ma non vi riesce). 

Mertens 7: il solito Ciro. Un gioiello su punizione, davvero bellissimo ed una gara di grande sostanza e fatica, a tutto campo. Difende, aiuta i compagni e ripropone l'azione agendo da "sottopunta". Encomiabile. 

(Dal 73' Zielinski 6: entra e fa il suo). 

Insigne 7,5: Ancora una volta il migliore. Gol e assist per il capitano rinvigorito dal premio di "migliore del mese" ricevuto ad inizio partita. Palla al piede fa sempre la giocata giusta, straordinario. 

Osimhen 7,5: stavolta la Nigeria l'ha rinvigorito. In forma, tirato a lucido, segna il gol del 2-0 di grande opportunismo. Recupera una quantità infinità di paloni, partecipa all'azione dei compagni. Si è rivisto il bomber di Lille che aveva stregato Gattuso. 

(Dal 90' Petagna s.v.)

03 Aprile 2021 17:14 - Ultimo aggiornamento: 03 Aprile 2021 17:14
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi