26 Ottobre 2020 - Aggiornato alle 17:21
SPORT
Napoli-Genoa: 6-0. Gattuso, "dobbiamo migliorare perché c’era poco equilibrio"
27 Settembre 2020 22:56 —

Gennaro Gattuso contento ma prudente quello che si è presentato ai microfoni di Sky Sport.

"Se Zielinski non avesse segnato ad inizio ripresa, avrei cambiato passando al 4-3-3. Si tratta di un risultato bugiardo perché abbiamo un po’ sofferto e rischiato tanto. Dobbiamo migliorare perché c’era poco equilibrio. Si deve lavorare durante la settimana, dobbiamo migliorare; gioca hi sta meglio. La squadra è comunque in crescita. Lozano? Non gli sto regalando nulla, è diverso rispetto all’anno scorso quando cadeva come i ragazzini quando calciava. Lo conoscevo bene dai tempi del PSV, attaccava la linea ma nella scorsa stagione non era al meglio sia mentalmente che fisicamente, ora ha forza nelle gambe.  Osimhen? Permette di giocare in maniera differente, quando attacca gli spazi può essere pericoloso. Se mi dispiacerebbe perdere Koulibaly? Spero resti con noi, a livello professionale ma anche tecnico-tattico ci sta dando tanto. Spero non arrivino chiamate fino all’ultimo giorno di mercato.  Godere del risultato? Non sono soddisfatto della fase di non possesso e nemmeno del palleggio in più di un’occasione, ci chiudevano facilmente. Si deve migliorare in entrambe le fasi, sviluppare il gioco nel 4-2-3-1 è difficile.  La sfida con Pirlo? È Juventus-Napoli. Sono ancora giovane, nonostante qualche capello bianco. Nove anni fa eravamo protagonisti in campo, oggi suona strano ma mi auguro di sfidarlo tante volte. Nessuno su di me avrebbe scommesso un centesimo, invece sto facendo la carriera… Andrea? Deve dimostrare di essere bravo”.

Giovanni Spinazzola

27 Settembre 2020 22:56 - Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2020 22:56
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi