31 Gennaio 2023 - Aggiornato alle 05:21
SPORT

Napoli-Juventus: "Sfida infernale" di Giovanni Spinazzola

13 Gennaio 2023 08:40 —

È  la madre di tutte le partite e vale anche un pezzetto di scudetto. È semplicemente Napoli-Juventus, una sfida che non è mai banale. 

Prima contro seconda, seppur con gli azzurri che possono contare su un vantaggio di ben sette punti. I due tecnici, ieri, si sono stuzzicati e non poco; piccole schermaglie di quel che vedremo in campo. Tre punti in palio ma non solo; i partenopei sanno benissimo che in caso di successo taglierebbero (quasi) definitivamente la Juve dalla corsa scudetto, spedendola a -10. Servirà, però, il miglior Napoli contro una formazione che non incassa reti da ben otto giornate.

Al Maradona si affronteranno le due migliori difese del torneo, e lo spettacolo sembra essere davvero assicurato. I partenopei sono reduci dal successo contro la Sampdoria; una vittoria fondamentale, arrivata con una crescita dal punto di vista della condizione e del gioco, deficitari contro l’Inter, quand’è arrivata la prima sconfitta in campionato. E la partita contro la Juve potrebbe ricalcare la stessa falsariga di quella contro i nerazzurri; difesa e contropiede per i bianconeri di Allegri che proveranno a sfruttare ogni minima occasione lasciata dal Napoli. Ecco perché servirà la partita perfetta, magari provando a chiuderla anche il prima possibile, con una prestazione di grande spessore. A spingere gli azzurri, poi, ci sarà il pubblico del Maradona che gremirà in ogni ordine di posti l’impianto di Fuorigrotta, per uno spettacolo sugli spalti assicurato.

La gara sarà diretta da Daniele Doveri di Roma. Assistenti: Costanzo-Passeri. IV Uomo: Chiffi. VAR: Mariani-Piccinini. Il match, in programma alle 20.45, sarà visibile in diretta su Dazn attraverso una smart tv, pc, tablet oppure cellulari scaricando l’app apposita. È possibile vedere la gara utilizzando dispositivi Amazon Firestick e Google Chromecast, oppure console di videogiochi PlayStation e XBox. Un'altra soluzione, prevede l'utilizzo del TIMVISION Box. Per gli abbonati a Dazn e Sky, è possibile vedere la gara anche sul canale 214 del decoder, attivando “Zona Dazn”. 

In casa azzurra sarà “l’once de gala” a scendere in campo; Meret tra i pali, Rrahmani ritornerà al centro accanto a Kim con Di Lorenzo e Mario Rui – favorito su Olivera – sulle fasce. In mediana Anguissa, Lobotka e Zielinski, in vantaggio su Elmas. Osimhen e Kvaratskhelia intoccabili, ballottaggio tra Politano e Lozano. 

La Juve scenderà in campo con un 3-5-1-1 con Di Maria alle spalle di Milik, il grande ex. McKennie e Kostic esterni a tutta fascia, Locatelli, Paredes e Rabiot agiranno in mediana. La difesa sarà composta da Danilo, Bremer ed Alex Sandro davanti a Szczesny.

Probabili formazioni 
NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Paredes, Rabiot, Kostic; Di Maria, Milik

13 Gennaio 2023 08:40 - Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2023 08:40
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi