31 Gennaio 2023 - Aggiornato alle 04:54
SPORT

Napoli-Lille: "Una bella scoppola" di Giovanni Spinazzola

22 Dicembre 2022 16:59 —

Una bella scoppola. Ininfluente, per fortuna, ma il Napoli chiude il suo 2022 nel peggiore dei modi, con quattro gol incassati per mano del Lille. Allarmarsi non è certo il caso, però un po’ di preoccupazione c’è eccome. Nelle quattro gare disputate, Meret non ha mai tenuto la porta imbattuta, e sette le reti subite nelle ultime due gare, tra Villarreal e Lille, appunto. Mettere alla berlina la difesa formata da Juan Jesus ed Ostigard è alquanto ingeneroso, perché sono saltati tutti i meccanismi preventivi. Colpa di un pressing altissimo, pur se le gambe non lo consentivano. Perché il vero problema del Napoli è stato questo. La Serie A ritorna tra poco meno di due settimane, ancora tanti giorni per trovare la brillantezza che la formazione di Fonseca già ha perché in campo tra una settimana. E lo stesso Spalletti, se da un lato ha voluto lanciare un piccolo allarme, focalizzandosi su cosa migliorare, ha anche minimizzato, al pari dei tifosi presenti al Maradona. Solo dal 4 gennaio, quando si farà sul serio, si potranno tirare le prime somme e le prime conclusioni, contro un avversario durissimo contro l’Inter. Le note liete, pur nel naufragio di ieri sera, non sono mancate; a cominciare da Raspadori, ancora in gol e sempre più determinante, quasi imprescindibile per questa squadra, vista anche la sua intelligenza tattica e lo spirito di sacrificio. E poi Ndombélé, sempre più padrone del centrocampo; sarà l’ex Tottenham il vero rinforzo di gennaio, con il numero 91 che ha beneficiato del lavoro con la squadra. Certo, qualche amnesia in fase di copertura e non possesso è apparsa tangibile, e sembra chiaro come il francese debba giocare con l’indispensabile Anguissa per non alterare gli equilibri. 

Intanto è già caccia al biglietto in vista della Juventus; a partire dalle ore 15 di oggi sono in vendita i preziosi tagliandi. Si va dai 50 euro per le Curve ai 150 per la Tribuna Posillipo, passando per gli 85 euro per i Distinti ed i 100 per la Tribuna Nisida. Per la Tribuna Family, invece, 50 euro (20 per gli under 12). Ticket One, dov’è possibile acquistare online il tagliando, è stato preso d’assalto ed i tempi di attesa sono superiori ai 10’. 

22 Dicembre 2022 16:59 - Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2022 16:59
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi