22 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 01:19
SPORT
Napoli-Liverpool: 2-0. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
17 Settembre 2019 23:23 —

Meret 7: una paratona su Salah a salvare il Napoli da guai peggiori, poi sempre attento e puntuale. Deve migliorare sui rilanci. Di Lorenzo 7,5: dopo Cristiano Ronaldo annulla anche Mané. L’ex Empoli è alla prima gara europea della sua carriera ma nemmeno avverte l’emozione. Una diga. Manolas 6,5: mezzo voto in meno per l’errore che nella ripresa spalanca le porte a Salah. È l’unica sbavatura di una partita ottima. Koulibaly 7,5: sta ritornando il muro invalicabile ammirato nella scorsa stagione. Annulla tutti, da Salah a Firmino a Mané. Dalle sue parti, semplicemente, non si passa. Mario Rui 7,5: una gara di spessore assoluto. Tampona e riparte; chiude su Salah, ottime le sue diagonali difensive e l’assist a Mertens con miracolo di Adrian. Callejon 7: tanta corsa, a tutta fascia ma anche a tutto campo. Aiuta Di Lorenzo in difesa ma, soprattutto, si guadagna il rigore dell’1-0. Allan 6,5: torna titolare dopo aver riposato con la Sampdoria; motorino inesauribile, finché i crampi non lo mettono ko. Va a ringhiare su chiunque. (Dal 75’ Elmas s.v.) Fabian Ruiz 7: palla al piede è perfetto. Nel primo tempo calcia due volte in porta nella stessa azione ed è un ottimo Adrian a dirgli di no. Qualche amnesia di troppo, però. Insigne 6: non è ancora al meglio e si vede. Stavolta il capitano si vede soprattutto in fase difensiva, quando aiuta i compagni. (dal 66’ Zielinski 6: il polacco entra e si piazza a sinistra ma non rispetta le consegne di Ancelotti; si sposta al centro ma non incide). Lozano 6: il messicano segna ma è in fuorigioco. Avrebbe bisogno di campo aperto per scatenare tutta la sua potenza ma vi riesce solo a tratti. Salta quasi mai l’uomo. (Dal 69’ Llorente 7: entra e si piazza al centro come terminale offensivo della squadra. In pieno recupero la zampata del Re Leone per il 2-0 definitivo. È il primo gol europeo al debutto con gli azzurri). Mertens 7,5: si danna l’anima per tutta la gara; il belga inizia come prima punta poi, però, gioca alle spalle di Llorente con l’ingresso dello spagnolo. Segna il rigore dell’1-0 e mette il piede nel 2-0. 

17 Settembre 2019 23:23 - Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2019 23:23
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi