20 Agosto 2018 - Aggiornato alle 05:35
SPORT
Napoli-Liverpool: Il primo vero test di Ancelotti
04 Agosto 2018 15:14 —

Il Napoli è a Dublino e stasera (ore 19) scenderà in campo contro il Liverpool, nel primo, vero test attendibile stagionale. È una super amichevole di lusso per gli azzurri che troveranno di fronte i vice campioni d’Europa rinforzatisi con un mercato sontuoso che ha portato ad Anfield l’ex Roma Alisson per la porta, poi Fabinho, Naby Keita ed addirittura Shaqiri per la panchina a creare una formazione quasi perfetta che, nelle intenzioni di Klopp, dovrà dare l’assalto a Premier League e Champions League. Un banco di prova, dunque, davvero utile dopo i test contro Gozzano, Carpi e Chievo Verona. Ancelotti si aspetta risposte incoraggianti e positive da tutti, Milik in testa, il bomber titolare che ha una settimana di lavoro in più nelle gambe; il polacco deve dimostrare di essere il terminale offensivo perfetto di una squadra che punta a vincere lo scudetto, come ammesso dal tecnico a Dimaro-Folgarida. Sarà un super test anche per Hamsik, alla prima da regista davanti alla difesa contro un avversario protagonista nella prossima stagione. Due i precedenti tra Klopp ed Ancelotti, ai tempi in cui il tedesco allenava il Borussia Dortmund ed il tecnico di Reggiolo il Real Madrid; una vittoria per entrambi, pari e patta. Ora un nuovo capitolo della storia, consapevoli – entrambi – che questa sfida potrà ripetersi nella prossima Champions League. Sarà bene prendere subito le misure a questo tipo di avversari, per gli azzurri, con l’allenatore che si aspetta di vedere gran parte dei movimenti e dei meccanismi studiati durante il lungo ritiro. È ancora calcio d’agosto, certo, ma è già tempo di fare sul serio, perché il tempo degli errori è (quasi) finito.

Ancelotti, nel suo 4-3-3, dovrebbe puntare su Callejon (favorito su Verdi) ed Insigne ai lati di Milik; in mediana Fabian Ruiz ed Allan proteggeranno le spalle di Hamsik, mentre in difesa possibile Maksimovic per Koulibaly accanto ad Albiol, con il senegalese reduce dalla febbre. Sulla fascia sinistra ballottaggio Mario Rui-Luperto che ha impressionato il tecnico.

Probabili formazioni

Liverpool (4-3-3): Alisson; Clyne, van Dijk, Klavan, Robertson; Shaqiri, Fabinho, Milner; Salah, Solanke, Mané. All. Klopp.

Napoli (4-3-3): Karnezis; Hysaj, Albiol, Maksimovic, Mario Rui; Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Callejon, Milik, Insigne. All. Ancelotti.

Giovanni Spinazzola

04 Agosto 2018 15:14 - Ultimo aggiornamento: 04 Agosto 2018 15:14
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi