03 Ottobre 2022 - Aggiornato alle 08:47
SPORT

Napoli-Monza: "La prima al Maradona della nuova stagione" di Giovanni Spinazzola

20 Agosto 2022 17:09 —

L’esordio casalingo per il nuovo Napoli di Luciano Spalletti sarà con un Maradona degno delle grandi occasioni, peraltro con i lavori completati tra spogliatoi e sala stampa, per un impianto sempre più funzionale e moderno. Ben 40mila gli spettatori presenti nell’impianto di Fuorigrotta nonostante si sia ancora in pieno agosto, per un’impennata delle vendite negli ultimi giorni merito della squillante vittoria contro il Verona – una manita che ha dato entusiasmo ad una città intera – e dei recenti colpi di mercato del presidente De Laurentiis letteralmente scatenato.

Insomma, non sarà un pomeriggio semplice per il Monza, almeno dal punto di vista ambientale. Petagna avrà probabilmente anticipato qualcosa ai suoi nuovi compagni, perché l’onda azzurra è pronta a trascinare Lobotka e compagni. E proprio il regista sarà il punto inamovibile della formazione di Spalletti, il cervello della squadra che sarà quella vista al Bentegodi. Confermare la buna prova di Verona è di fatto obbligatorio, in attesa della sfida alla Fiorentina di Italiano, il primo vero ostacolo di rilievo in questo campionato. 

La gara, palla a centro alle 18.30,  sarà visibile su Dazn attraverso smart tv, pc, tablet, cellulari, dispositivi come Amazon Fire stick, su Sky Q con il ritorno dell’app, su consolle di videogiochi (PS4 e superiori ed Xbox) ma anche sul nuovo canale 214 Zona Dazn su Sky Q. 

Spalletti confermerà la squadra vista contro il Verona; sarà, quindi, 433 con Lozano e Kvaratskhelia ai lati di Osimhen mentre in mediana Anguissa e Zielinski formeranno la cerniera di centrocampo accanto a Lobotka. In difesa, davanti a Meret, Rrahmani e Kim con Di Lorenzo e Mario Rui terzini. In panchina i nuovi Simeone e Ndombélé, mentre per Raspadori si attende il comunicato ufficiale e difficilmente lo vedremo disponibile.

In casa Monza indisponibili Carlos Augusto e Mota Carvalho, sarà 3-5-2 con Caprari a supporto di Petagna. Esterni a tutta fascia Birindelli e D’Alessandro con Ranocchia, Barberis e Valoti al centro. Davanti a Di Gregorio, spazio per Marlon, Andrea Ranocchia e Pablo Marì.

Napoli-Monza sarà diretta da Francesco Fourneau della sezione Roma 1. Assistenti Massara e Sechi, quarto uomo Rutella. Al VAR Irrati, all'AVAR Paterna.

Probabili formazioni 

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All: Spalletti

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Marlon, A. Ranocchia, Pablo Marì; Birindelli, F. Ranocchia, Barberis, Valoti, D'Alessandro; Petagna, Caprari. All: Stroppa

 

20 Agosto 2022 17:09 - Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2022 17:09
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi