20 Aprile 2019 - Aggiornato alle 15:00
SPORT
NAPOLI-SAMPDORIA: 3-0. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
02 Febbraio 2019 20:45 —

Meret 6: ordinaria amministrazione per il giovane classe ’97.

Hysaj 6,5: rispolverato dalla naftalina, l’albanese gioca una gara attenta e propositiva.

Maksimovic 6,5: il serbo, dopo la prova orribile di Coppa Italia, si riscatta con una prestazione quasi sontuosa, perfetta.

Koulibaly 7: centrale di difesa, mezz’ala, esterno di sfondamento e pure punta, con il gol solo sfiorato. Il gigante buono del Napoli è ormai un calciatore a tutto tondo.

Mario Rui 6,5: corre su e giù per la fascia sinistra e si propone anche per il cross quasi da fondo campo.

Callejon 7,5: padrone della fascia destra, lo spagnolo si trasforma in assist man e manda in gol sia Milik che Insigne. Prestazione di spessore.

Allan 7: è tornato il brasiliano strappa palloni tutto grinta e gamba che era mancato nelle ultime settimane.

Hamsik 7: dopo un mese di assenza per infortunio, il capitano torna dal 1’ e gioca una gara perfetta a centrocampo. L’apertura di campo per il gol dell’1-0 vale il prezzo del biglietto.

(Dal 74’ Diawara s.v.)

Zielinski 6,5: piazzato a sinistra, il polacco è più vivo del solito; sfiora il gol, si propone e crea superiorità numerica dentro al campo. Segnali di risveglio.

Insigne 7: finalmente è tornato al gol. Lorenzo si scrolla di dosso la maledizione che l’attanagliava da tre mesi e risorge dalle sue ceneri come l’Araba Fenice.

(Dall’83’ Verdi 6,5: entra e segna il rigore del 3-0).

Milik 7,5: ha l’argento vivo addosso il polacco; impegna severamente Audero in più di un’occasione prima di sbloccare la gara. Sfiora anche il raddoppio.

02 Febbraio 2019 20:45 - Ultimo aggiornamento: 02 Febbraio 2019 20:45
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi