20 Gennaio 2022 - Aggiornato alle 08:56
SPORT
Napoli-Sampdoria: "Zielinski positivo" di Giovanni Spinazzola
08 Gennaio 2022 22:09 —

Il Napoli proprio non riesce a togliersi di dosso il malocchio e la sfortuna. Gli azzurri, freschi dal pareggio contro la Juventus, devono tornare nuovamente in campo contro la Sampdoria in una gara già fondamentale. Se, infatti, contro i bianconeri il pari lascia anche il rammarico in bocca per come arrivato nonostante i pronostici contrari nel pre gara, contro i doriani Mertens e compagni sono chiamati a conquistare i tre punti. I bonus sono già stati spesi tutti, gli ultimi contro Empoli e Spezia ed è tempo di tornare a correre, a conquistare punti pesanti per risalire la china e restare attaccati al treno di testa. Due giorni turbolenti in casa azzurra; Insigne ha appena ufficializzato l’addio al Napoli ed il passaggio al Toronto, mentre i partenopei hanno ingaggiato Tuanzebe, probabilmente già in panchina domani, anche per le scelte più che esigue a disposizione. Rispetto a giovedì, infatti, gli azzurri hanno perso anche Zielinski, risultato positivo al Covid-19 proprio pochi minuti fa; sono, ora, sette i contagiati. Oltre al polacco, sono affetti dal virus anche Meret, Mario Rui e Malcuit, oltre a Lozano ed Osimhen – ancora bloccati nei rispettivi Paesi d’origine raggiunti per le vacanze di Natale – ed a Koulibaly, risultato positivo dal ritiro della Nazionale per la Coppa d’Africa. E proprio questa competizione toglie a Domenichini (ci sarà ancora lui in panchina visto che anche il tecnico è positivo) anche Anguissa ed Ounas. Un vero disastro, considerato come la rosa sia ridotta all’osso. La squadra, però, dovrà gettare il cuore oltre l’ostacolo per ottenere tre punti fondamentali. 
Il match, visibile in diretta streaming su Dazn, sarà diretto dal signor Marco Di Bello della sezione di Brindisi, mentre i suoi assistenti saranno Scatragli e Margani. Il quarto uomo sarà Cosso, mentre al Var Abisso e all'AVAR Tegoni.
In casa azzurra scelte più che obbligate; sarà 4-2-3-1 con Mertens supportato da Politano, Elmas ed Insigne. In mediana Lobotka e Demme, mentre in difesa spazio per Rrahmani e Juan Jesus al centro con Di Lorenzo e Ghoulam terzini davanti ad Ospina. In panchina i soli Tuanzebe, appena arrivato, il recuperato Fabian Ruiz e Petagna.
In casa doriana squalificato Candreva, sono indisponibili Yoshida, Damsgaard, Verre, Bereszynski, Colley e Ihattaren. D’Aversa punta sul 4-4-2 con l’ex Gabbiadini e Caputo in attacco. Ekdal ed Askildsen in mediana con Augello e Thorsby esterni. In difesa, davanti ad Audero, toccherà a Dragusin, Ferrari, Chabot e Murru. 

Probabili formazioni 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Ghoulam; Lobotka, Demme; Politano, Elmas, Insigne; Mertens. All.: Spalletti

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Dragusin, Ferrari, Chabot, Murru; Augello, Ekdal, Askildsen, Thorsby; Gabbiadini, Caputo. All.: D'Aversa

08 Gennaio 2022 22:09 - Ultimo aggiornamento: 08 Gennaio 2022 22:09
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi