19 Luglio 2019 - Aggiornato alle 19:13
SPORT
Napoli-Sassuolo: Sfida in gara secca
12 Gennaio 2019 14:20 —

Il calcio giocato ritorna ed il 2019 si apre subito con una sfida da non sbagliare; c’è, infatti, la Coppa Italia da onorare, da provare a vincere e la sfida è in gara secca. Il Napoli, quindi, non può permettersi il lusso di fallire il primo obiettivo del nuovo anno, perché lasciare la manifestazione agli ottavi è un’onta da evitare a tutti i costi. Nell’ultima del 2018 i partenopei hanno superato il Bologna, poi una settimana di vacanze per i calciatori ed il gruppo tornato a lavorare solo lunedì scorso, in vista degli impegni imminenti. Al San Paolo arriva il Sassuolo, avversario decisamente abbordabile per la formazione di Carlo Ancelotti, il Re delle coppe vero e proprio esperto di gare ad eliminazione diretta. Si gioca in gara secca, con eventuali supplementari e rigori in caso di pareggio al 90’. In caso di passaggio del turno, ai quarti il Napoli affronterà la vincente di Sampdoria e Milan.  Ancelotti non potrà disporre di Verdi, Hamsik e Mertens. Il numero 9 perché squalificato e lo sarà anche per le prossime due giornate, colpa di una vecchia sanzione relativa alla scorsa edizione della Coppa. L’ex Bologna, nella gara contro il Cittadella, fu espulso ed ebbe tre giornate per avere "al 5° del primo tempo, colpito volontariamente con una gomitata il volto di un calciatore della squadra avversaria", mentre Hamsik e Mertens sono infortunati. Ci saranno, però, Koulibaly, Allan ed Insigne, indisponibili contro la Lazio domenica prossima. Nel classico 4-4-2 possibile chance per Karnezis con Maksimovic accanto a Koulibaly e Malcuit-Ghoulam terzini. A centrocampo dovrebbero agire Rog e Diawara (Allan partirà dalla panchina come ammesso da Ancelotti in conferenza stampa) con Ounas e Zielinski esterni mentre Insigne dovrebbe supportare Milik in attacco. Prima convocazione per l’attaccante della Primavera Gaetano. Sarà turn over anche per il Sassuolo con Berardi, Matri e Di Francesco a formare il tridente offensivo del 4-3-3; in mediana Bourabia, Sensi e Magnanelli mentre in difesa spazio a Pol Lirola, Magnani, Ferrari e Rogerio davanti a Pegolo. 
Probabili formazioni 
NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Ounas, Rog, Diawara, Zielinski; Insigne, Milik.
SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Lirola, Magnani, Ferrari, Rogerio; Bourabia, Sensi, Magnanelli; Berardi, Matri, Di Francesco.

Giovanni Spinazzola 

12 Gennaio 2019 14:20 - Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2019 14:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi