21 Gennaio 2022 - Aggiornato alle 02:35
SPORT
Napoli-Spezia: 0-1. Le pagelle di Giovanni Spinazzola
22 Dicembre 2021 23:03 —

Ospina 6: colpito dal fuoco amico, non può nulla sulla deviazione sfortunata di Juan Jesus. Poi ordinaria amministrazione.

Di Lorenzo 6: non spinge come dovrebbe il terzino azzurro, decisamente un passo indietro rispetto alla gara di tre giorni fa. Ma, almeno, non fa danni.

Rrahmani 6,5: il migliore per distacco della truppa azzurra. Solido ed autorevole in difesa, prova anche a farsi vedere in avanti.

Juan Jesus 5: la sua sfortunata deviazione costringe il Napoli al ko; nel complesso, non una gara da censura.

Mario Rui 5,5: attacca poco e non riesce a coordinare bene l’azione con Lozano che gioca più avanti di lui. Ammonito e diffidato, salterà la Juve all’Epifania.

(Dall’86’ Ghoulam).

Anguissa 5,5: non è il solito corazziere davanti alla difesa; perde qualche pallone di troppo peccando di lucidità. Sfiora, però, il gol del pareggio, chiamando Provedel al grande intervento.

Lobotka 5,5: soffocato dal pressing avversario, non riesce a sviluppare il gioco come ormai ci ha abituati. SI vede solo a sprazzi.

(Dal 78’ Elmas s.v.: in tempo per centrare una traversa clamorosa).

Politano 5,5: un primo tempo da cancellare, una ripresa decisamente meglio, con più vivacità e verve. Però, non può certo bastare.

(Dall’86’ Demme s.v.).

Zielinski 5: a corrente alternata, come ormai ci ha abituati. Non attacca la profondità, sempre in ritardo in area di rigore sulla seconda palla.

(Dal 70’ Ounas 6: ci mette almeno impegno e qualche fiammata).

Lozano 4: vuole un top club ma non dimostra nemmeno di valere una neopromossa. Il gol a porta vuota sbagliato è da censura, i tiri deboli e fiacchi verso la porta avversaria, pure. Indolente.

Mertens 5,5: in un primo tempo avaro, due soli guizzi dei suoi e nulla più.

(Dal 46’ Petagna 5,5: ci mette il fisico, segna anche di testa ma il gol gli viene annullato per una spinta sull’avversario).

22 Dicembre 2021 23:03 - Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2021 23:03
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi