07 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 13:03
SPORT
Napoli: 12 gli azzurri convocati nelle rispettive nazionali
08 Ottobre 2019 18:03 —

Il Centro Tecnico di Castel Volturno è vuoto, perché i calciatori azzurri stanno usufruendo del secondo giorno di vacanza concesso da Ancelotti, con gli allenamenti che riprenderanno domani. Re Carlo avrà un gruppo ridotto, perché sono ben 12 gli azzurri convocati nelle rispettive nazionali.

Prima chiamata in con l'Italia per Giovanni Di Lorenzo, che insieme a Insigne e Meret è stato inserito nella lista azzurra dal CT Roberto Mancini. La Nazionale azzurra affronterà il doppio match di qualificazione agli Europei del 2020: Italia-Grecia (sabato 12 ottobre all'Olimpico di Roma) e Liechtenstein-Italia (martedì 15 ottobre a Vaduz).

Dries Mertens convocato per la doppia sfida di qualificazioni a Euro 2020: Belgio-San Marino (10 ottobre) e Kazakhistan-Belgio (13 ottobre).

Milik e Zielinski impegnati nella doppia gara di qualificazioni a Euro 2020: Lituania-Polonia (10 ottobre) e Polonia-Macedonia (13 ottobre).

 Hirving Lozano in campo nella doppia amichevole: Bermuda-Messico (11 ottobre) e Messico-Panama (15 ottobre).

Fabian Ruiz impegnato nella doppia gara di qualificazioni a Euro 2020: Norvegia-Spagna (12 ottobre) e Svezia-Spagna (15 ottobre).

Mario Rui di scena per la doppia gara di qualificazione a Euro 2020: Portogallo-Lussemburgo (11 ottobre) e Ucraina-Portogallo (14 ottobre).

Eljif Elmas impegnato nella doppia sfida di qualificazione a Euro 2020: Macedonia-Slovenia (10 ottobre) e Polonia-Macedonia (13 ottobre).

Kalidou Koulibaly di scena nell'amichevole Brasile-Senegal (10 ottobre).

David Ospina di scena nella doppia amichevole: Colombia-Cile (12 ottobre) e Algeria-Colombia (15 ottobre).

Hysaj, invece, non è partito con la sua nazionale dopo l’infortunio subìto in Torino-Napoli, con l’albanese che ne avrà per un mese e mezzo. Con il resto del gruppo il tecnico inizierà a studiare nuove soluzioni in vista della ripresa del campionato, con i partenopei che ospiteranno il Verona. C’è, infatti, da rivitalizzare una squadra apparsa in difficoltà.

Giovanni Spinazzola

08 Ottobre 2019 18:03 - Ultimo aggiornamento: 08 Ottobre 2019 18:03
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi