01 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 22:09
CRONACA

Napoli: 4 arresti ad Acerra per ricettazione, porto e detenzione di un fucile a canne mozze e tentato omicidio

10 Novembre 2022 16:31 —

Stamattina personale del Commissariato di Acerra ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale emessa dal G.I.P. del Tribunale di Nola, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 4 persone tutte risidenti in Acerra ed appena maggiorenni, ritenuti gravemente indiziati dei reati di ricettazione e porto e detenzione di arma alterata (fucile a canne mozze), mentre uno di essi anche per tentato omicidio.

In particolare, la notte del 5 novembre 2021, quattro persone a bordo di un’autovettura avevano affiancato un’altra auto con cinque occupanti ed una di esse aveva esploso all’indirizzo di questi ultimi un colpo d’arma da fuoco, con un fucile a canne mozze, ferendo al braccio destro uno degli occupanti.

I poliziotti, dopo poche ore, avevano rinvenuto l’arma utilizzata  presso un ex istituto scolastico in stato di abbandono nel rione Madonnelle accertando che la stessa era provento di furto.  

L’attività investigativa ha permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico degli stessi.

10 Novembre 2022 16:31 - Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2022 16:31
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi