23 Settembre 2019 - Aggiornato alle 17:15
CRONACA
Napoli: 83enne spara ai vicini dopo una discussione, un morto e due feriti
16 Giugno 2019 11:30 —

I carabinieri della stazione di Palma Campania, unitamente a quelli della sezione operativa di Nola, hanno arrestato un 83enne del posto. L’uomo, al termine di una discussione causata dagli schiamazzi provenienti da un vicino chiosco, ha esploso 5 colpi di arma da fuoco contro i gestori dell’attività. Le vittime, gravemente ferite, sono state soccorse dal 118 e trasportate negli ospedali di Sarno e Nola. Una di queste, il titolare del chiosco, è morta per le lesioni riportate. L’anziano, in stato di shock, è stato rintracciato e arrestato dai militari nella sua abitazione. Rinvenuta e sequestrata l’arma utilizzata, una pistola semiautomatica modello “Guardian” calibro 9 regolarmente detenuta. L’arma aveva ancora un colpo in canna e uno nel caricatore. Sottoposti a ritiro cautelare altre armi regolarmente denunciate: 5 fucili, una pistola semiautomatica Beretta “Px4 Storm”, una rivoltella Colt e circa 290 munizioni di vario calibro. L’83enne è stato  tradotto al carcere di Poggioreale.

16 Giugno 2019 11:30 - Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2019 11:30
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi