21 Novembre 2018 - Aggiornato alle 20:43
CULTURA&SPETTACOLO
Napoli: A Pompei la X edizione del Festival Internazionale del Cinema
24 Luglio 2018 17:48 — Pompei - 29 luglio | 6 agosto 2018

E’ un traguardo importante quello a cui giunge quest’anno l’ITALIAN MOVIE AWARD ® Festival Internazionale del Cinema, festival ideato e diretto dal giovane regista Carlo Fumo che nel 2018 festeggia il suo decimo anniversario e che si svolgerà a Pompei nel parco naturale La Cartiera -ribattezzato per l’occasione Italian Movie Arena- dal 29 luglio al 6 agosto 2018. La manifestazione, cresciuta sempre più negli anni, è diventata un appuntamento culturale prestigioso nel panorama nazionale, anche grazie alla presenza di grandi personalità dello spettacolo che vi hanno partecipato, ed è considerata uno tra i più importanti premi di cinema riconosciuti all’estero. Tema della X edizione è il FUTURO. Il direttore Carlo Fumo ha motivato la scelta con queste parole: “Il nostro sguardo sarà rivolto alle generazioni, a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni, perché gli insegnamenti di oggi rappresentano le scelte e le azioni del domani”. Cinque le sezioni in concorso: miglior lungometraggio, miglior cortometraggio, miglior documentario, miglior opera prima e miglior film d’animazione. L’edizione 2018 porterà una svolta innovativa alle modalità di selezione e premiazione grazie all’introduzione di una Jury Roots, composta dalle più importanti comunità di cittadini di origini italiane all’estero, chiamata a sancire, tra le migliori opere italiane distribuite all’estero nominate dalla Giuria Accademica, il vincitore della sezione miglior lungometraggio. Quattro i parametri di scelta: premi vinti e nomination all’estero, numero di proiezioni e/o entità della distribuzione all’estero, partecipazione a festival e rassegne all’estero e valore internazionale dell’opera (produzione, cast, sceneggiatura, location). Grazie al premio estero, il festival per il primo anno non termina a Pompei, ma prosegue negli Stati Uniti con la cerimonia di premiazione a New York presso il prestigioso Paley Center For Media di Manhattan il 10 dicembre 2018, con il patrocinio delle Nazioni Unite attraverso il festival Plural+ dell’agenzia UNAOC (United Nations Alliance Of Civilization). Il festival si completa con numerosi eventi collaterali, tra cui l’Italian Movie Master, un percorso formativo cinematografico grazie al quale 100 giovani studenti e appassionati potranno seguire gratuitamente lezioni svolte da esperti del settore. 8 giorni suddivisi tra incontri, lezioni, utilizzo di attrezzature tecniche e proiezioni. I partecipanti ammessi formano la Student Jury che ha il compito di visionare e votare i corti in concorso nella sezione Short Social World Competition 2018, presieduta dal giornalista Paolo Chiariello. La magia del cinema è ravvivata dalle proiezioni di film fuori concorso e dai molti ospiti attesi che si raccontano al pubblico durante gli incontri, anche quest’anno condotti e moderati dallo storico presentatore del festival Luca Abete. Il programma del festival si arricchisce di proiezioni e nomi che hanno reso unica e speciale l’ultima stagione cinematografica. Hanno confermato la loro presenza Giampaolo Morelli, protagonista del pluripremiato Ammore e malavita dei Manetti Bros; Alessandro Borghi per il film Napoli velata di Ferzan Ozpetek; Carolina Crescentini tra le interpreti femminili dell’ultimo successo corale di Gabriele Muccino, A casa tutti bene; Edoardo Leo per la commedia Io c’è di Alessandro Aronadio; Frank Matano, protagonista di Tonno spiaggiato con il regista Matteo Martinez. Ai nomi sopracitati si aggiungono Massimiliano Gallo, con il film Nato a Casal di Principe; Fabio Fulco che parteciperà in veste di regista del film Il crimine non va in pensione e Valerio Attanasio, regista di Il tuttofare. Per la giornata dedicata alla produzione indipendente campana sono presenti il duo comico composto da Enzo Iuppariello e Monica Lima, gli Arteteca, termine che in napoletano significa irrequietezza e agitazione, protagonisti del film di Lello Arena Finalmente Sposi a cui si unisce Nando Mormone, ideatore della trasmissione tv Made in Sud e fondatore della Tunnel Produzioni. La X edizione dell’ITALIAN MOVIE AWARD ® è preceduta dalla rassegna Aspettando il Festival. In programma 14 film, dal 6 luglio al 28 luglio, tutti i martedì, venerdì, sabato e domenica, alle ore 21.00, con ingresso gratuito. Apre la rassegna la retrospettiva dedicata all’attore premio Oscar ® Denzel Washington con la proiezione di The Equalizer, I Magnifici 7 e Training Day, tutti diretti dal regista Antoine Fuqua. Si prosegue con il circuito Kids & Family, dedicato al cinema per le famiglie, e con il circuito Italians, che propone i film di maggior successo della recente stagione cinematografica italiana. Chiude la rassegna una selezione di film internazionali legati al tema del “futuro”, protagonista di questa edizione.  Il Festival rientra tra gli appuntamenti del 2018, Anno Europeo del Patrimonio Culturale patrocinati da MiBACT.  ITALIAN MOVIE AWARD ® ha rinnovato la partnership con la Sbarro Health Research Organization di Philadelphia. La S.H.R.O. è guidata dallo scienziato di fama mondiale, Dott. Prof. Antonio Giordano, Presidente Onorario del Festival dal 2014.

24 Luglio 2018 17:48 - Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2018 17:48
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi