23 Maggio 2018 - Aggiornato alle 01:28
CRONACA
Napoli: Acerra, atti persecutori alla sua ex da due settimane. Carabinieri arrestano un 28enne
01 Maggio 2018 16:33 —

I Carabinieri della Stazione di Acerra hanno arrestato uno studente 28enne del luogo incensurato che si è reso responsabile di atti persecutori ai danni della ex compagna. L’uomo è stato bloccato dagli operanti in via Volturno, subito dopo aver minacciato l’ex compagna 22enne del luogo, anche lei studentessa e incensurata. Dai primi accertamenti è emerso che nelle ultime settimane il 28enne aveva posto in essere condotte violente e vessatorie. Ora è stato sottoposto ai domiciliari.

01 Maggio 2018 16:33 - Ultimo aggiornamento: 01 Maggio 2018 16:33
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi