22 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 10:13
CRONACA
Napoli: Acerra, Polizia di Stato ritrova un fucile rubato abbandonato vicino una campana per la raccolta degli abiti usati
21 Settembre 2017 15:12 —

Un fucile perfettamente funzionante e in ottimo stato di conservazione, è stato rinvenuto, nella serata di ieri, dagli agenti del Commissariato di P.S. Acerra, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio. L’arma, una carabina del tipo Manu Arm, calibro 9 Flobert, priva di munizionamento, era stata occultata all’interno di una busta di plastica e abbandonata, accanto al raccoglitore per abiti usati, in Via Madonnelle. I poliziotti hanno accertato che la carabina era stata rubata, nello scorso mese di febbraio, nella frazione di Castello di Cisterna. La Polizia Scientifica effettuerà gli accertamenti tecnico-balistici, al fine di accertare l’eventuale presenza di impronte papillari, nonché se l’arma è stata utilizzata nei recenti episodi criminosi. Nel corso dei controlli è stato denunciato, in stato di libertà, un giovane sorpreso a cedere una dose di hashish ad un coetaneo. Nei pressi ove è stato fermato il giovane, la Polizia ha rinvenuto e sequestrato, degli involucri contenenti marijuana, da cui potevano essere confezionate almeno una quindicina di dosi. Sono state identificate 23 persone, tra cui un giovane che è stato denunciato, in stato di libertà, in quanto contravventore all’obbligo di divieto di ritorno nel comune di Acerra. Rinvenute due autovetture, provento di furto e ispezionati 6 veicoli. Effettuati anche numerosi controlli a persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale.

21 Settembre 2017 15:12 - Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2017 15:12
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi