29 Settembre 2020 - Aggiornato alle 15:55
CRONACA
Napoli: ‘Action day’ interforze nella ‘Terra dei Fuochi’. In campo 21 equipaggi per un totale di 48 unità interforze
01 Luglio 2020 10:33 —

Si conclude l’ “Operazione ripartenza”, con la sesta azione di controllo straordinario del territorio nei Comuni di Napoli, Pozzuoli e Quarto per la provincia di Napoli e di Sessa aurunca per la provincia di Caserta, nell’ambito delle attività coordinate dalla Prefettura di Napoli d’intesa con la Prefettura di Caserta e programmate dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania.

In campo 21 equipaggi per un totale di 48 unità interforze appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito, ai Carabinieri di Pozzuoli (Na) e Quarto (Na), ai Carabinieri Forestale di Pozzuoli (Na), alla Polizia Metropolitana di Napoli, alla Polizia Municipale di Napoli, Pozzuoli e Quarto, al Commissariato di PS di Pozzuoli, alla Compagnia della Guardia di Finanza di Pozzuoli, al ROAN della Stazione Navale di Mergellina (Na) , ai Carabinieri Forestale di Roccamonfina (Ce), ai Carabinieri di Sessa Aurunca (Ce), alla Polizia Municipale di Sessa Aurunca, al Commissariato di PS di Sessa Aurunca, alla Tenenza della Guardia di Finanza di Sessa Aurunca, Polizia Provinciale di Caserta. Sono stati utilizzati i droni dell’Esercito per il pattugliamento aereo delle zone sottoposte a controllo.

Controllate 12 attività imprenditoriali e commerciali, di cui 05 sanzionate; 40 persone identificate, di cui 27 denunciati tra lavoratori irregolari e rei di illeciti ambientali, oltre 5 mila euro di sanzioni comminate, circa 3800 mq di aree sequestrate.

Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni i reati contestati.

Nei prossimi giorni saranno delineate dal coordinamento della Prefettura di Napoli e dall’esame e valutazione dei risultati fino a oggi conseguiti nella cabina di regia per il contrasto al fenomeno dei roghi le linee operative dell’estate 2020, con nuove attività di controllo e vigilanza sul territorio per i mesi di luglio, agosto e settembre.

01 Luglio 2020 10:33 - Ultimo aggiornamento: 01 Luglio 2020 10:33
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi