21 Ottobre 2021 - Aggiornato alle 12:58
CRONACA
Napoli: Affonda una imbarcazione privata nelle acque antistanti il Porto di Baia. Salvati gli occupanti
19 Settembre 2021 14:22 —

Durante l’attività di controllo e monitoraggio delle acque ricadenti nelle aree del Parco Regionale dei Campi Flegrei,  condotte dagli operatori dell’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei , ieri sera, 18 Settembre 2021, alle ore 23:00 circa, a seguito di una avaria, una imbarcazione privata proveniente da Ischia che nel tentativo di rientrare diretta pressi i Pontili “Omlin” siti nel Porto di Baia, ha improvvisamente imbarcato acqua dalla poppa. Ne è scaturito l'allagamento dell'imbarcazione che con alzarsi dei livelli d'acqua nello scafo del natante e lo spegnimento dei motori, è affondata. Tutti gli occupanti sono stati costretti a scendere in acqua dove sono stati fortunatamente tratti in salvo da un gommone di passaggio con a bordo gli operatori dell'Ente che si trovava in zona per monitorare alcune attività tecniche di routine. A parte lo spavento dei malcapitati, non si sono registrati ferimenti e danni fisici. Il natante si è adagiato sul fondale dello specchio acqueo compreso tra la madonnina e i fusti adibiti alla miticoltura. L’evento è stato prontamente denunciato alla Guardia Costiera del locale ufficio marittimo di Baia. Le operazioni di salvataggio  si sono svolte di  “concerto” con il  Presidente dell'Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei, Francesco Maisto, il Comandante dell’ Ufficio Locale Marittimo di Baia - Guardia Costiera, Paolo Rinaldi e il Capitano della motonave "Iris"  Andrea D’Auria.

19 Settembre 2021 14:22 - Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2021 14:22
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi