26 Settembre 2018 - Aggiornato alle 17:18
CRONACA
Napoli: Afragola, fuggono all'Alt speronando l'auto dei Carabinieri. Inseguiti e arrestati
28 Febbraio 2018 12:45 —

Erano in quattro a bordo di una Fiat Panda, risultata poi del genitore di uno di loro, ed erano in giro per Afragola. Una pattuglia di Carabinieri della stazione locale li ha notati e ha intimato loro l’“alt” per controllarli ma il conducente ha accelerato la marcia tentando di far perdere le tracce per le strade della cittadina e tra Acerra e Caivano, speronando anche l’auto dei Carabinieri. Dopo qualche centinaio di metri i quattro abbandonano il veicolo e fuggono a piedi dirigendosi verso Agragola. Li sono stati intercettati e bloccati dai militari dell’aliquota radiomobile di Casoria e di Castello di Cisterna appositamente allertati. Il conducente dell'auto è risultato un 18enne incensurato in possesso solo del “foglio rosa”. E' stato tratto in arresto per violenza e resistenza a un pubblico ufficiale e danneggiamento. Poi è stato tradotto ai domiciliari. Gli altri tre occupanti l'auto sono risultati minorenni. Sono stati denunciati per gli stessi reati. Sono tutti di Afragola e hanno 15, 16 e 17 anni.

28 Febbraio 2018 12:45 - Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2018 12:45
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi