21 Gennaio 2020 - Aggiornato alle 06:45
CRONACA
Napoli: Agenti intercettano autoarticolato che trasportava armi e un milione e cinquecentomila euro in contanti occultati in una cassa metallica. I due autisti ingaggiano una colluttazione con la Polizia per non essere arrestati
16 Dicembre 2019 19:10 —

Sull’Area di Servizio Tre Ponti Est, dell’A/30 Caserta / Salerno, nel Comune di San Vitaliano, una pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale di Nola dipendente dalla Sezione Polizia Stradale di Napoli, ha controllato un autoarticolato con due uomini a bordo. I poliziotti durante l’ispezione del mezzo hanno rinvenuto, ben occultati all’interno di una cassa metallica saldata sotto il cassone del semirimorchio, 28 involucri di cellophane contenenti banconote di vario taglio per un totale di circa 1.500.000,00 euro. Inoltre, sono stati sequestrati a bordo del trattore stradale un coltello a serramanico con lama di 28 cm,  7 telefoni cellulari e 1 tablet. Al termine della perquisizione i due uomini hanno tentato di scappare ingaggiando una colluttazione con gli agenti che li hanno bloccati. S. R., 36 anni (incensurato) e F. A. 48 anni (pluripregiudicato), entrambi di origini calabresi, sono stati arrestati per ricettazione, resistenza, oltraggio, lesioni personali e porto di armi od oggetti atti ad offendere. I poliziotti sono stati refertati con una prognosi di 5 e 2 giorni.

16 Dicembre 2019 19:10 - Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2019 19:10
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi