26 Maggio 2018 - Aggiornato alle 09:45
CRONACA
Napoli: Aggredito il segretario del circolo cittadino di Rifondazione Comunista Giuseppe Sgrò
16 Gennaio 2018 11:37 —

"Nel pomeriggio di ieri, lunedì 15 gennaio, nei pressi di Piazza Nicola Amore a Napoli, è stato aggredito da tre uomini adulti e incappucciati il compagno Giuseppe Sgrò, segretario del circolo cittadino di Rifondazione Comunista di Napoli. Sebbene sembrerebbe essere stata una rapina non andata a segno, le modalità somigliano a quella di un'aggressione mirata. Giuseppe, dopo esser stato accerchiato e bloccato alle spalle, è stato più volte colpito al volto davanti agli occhi attoniti passanti. Soccorso e condotto in ospedale dai VV.UU. ha subito una frattura del setto nasale e diverse escoriazioni. Al momento tutte le ipotesi sono al vaglio degli inquirenti. Giuseppe Sgrò, nato nel 1983, è un precario della cultura e impegnato come volontario nell’associazione di promozione culturale Divago, occupandosi spesso di visite guidate e laboratori didattici. Esprimiamo la nostra vicinanza e solidarietà al compagno Peppe, alla sua compagna Rosa, al padre Enzo e a sua madre Elena Coccia, consigliere comunale della Città di Napoli". E quanto dichiara in un comunicato la Segreteria provinciale di Rifondazione Comunista Napoli

16 Gennaio 2018 11:37 - Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2018 11:37
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi