06 Febbraio 2023 - Aggiornato alle 16:27
CULTURA&SPETTACOLO

Napoli: Al Posillipo la VI edizione “Premio Donne per Napoli”- Carpisa Yamamay Miriade Jaked

16 Dicembre 2022 14:45 —

Si è svolto ieri al Teatro Posillipo di Napoli l’evento esclusivo “Premio Donne per Napoli”- Carpisa Yamamay Miriade Jaked, giunto ormai alla sesta edizione, ideato dall’imprenditore Raffaele Carlino, presidente di Carpisa e Miriade, con il giornalista Lorenzo Crea direttore artistico della manifestazione che ha introdotto la premiazione con parole toccanti ricordando che “Napoli è femmina”.

I premi di questa edizione alle donne che hanno dato lustro alla città di Napoli sono stati assegnati al Ministro per le Riforme Istituzionali e la Semplificazione normativa Maria Elisabetta Alberti Casellati, già presidente del Senato, per la categoria Istituzioni (sezione intitolata da quest’anno alla memoria della senatrice Graziella Pagano, prematuramente scomparsa lo scorso settembre); Tiziana Panella (Giornalismo), Stefania Brancaccio (Imprenditoria), Emmanuela Spedaliere (Cultura), Maria Nazionale (Musica, Cinema, Teatro), Angela Procida (Sport), Nilufar Addati (Inclusione sociale), Barbara Foria (Radio), Maria Felicia De Laurentis (Ricerca scientifica), Alessandra Moschillo (Moda); per la sezione Audiovisivo alle attrici della soap di Rai3 “Un posto al sole” (presenti Samanta Piccinetti, Nina Sodano, Mariasole di Maio e Gina Amarante) e a quelle della serie tv di Rai1 “Mina Settembre” (presenti Rosalia Porcaro e Benedetta Valanzano) e infine per la sezione Giovani al cast della serie tv di Rai2 “Mare fuori” (presenti Kyshan Wilson e Giovanna Sannino) e a Giulia Valentino (Moda).

La serata è stata presentata dalla straordinaria Veronica Maya, componente del Comitato tecnico scientifico del Premio insieme a personalità del mondo scientifico, accademico, imprenditoriale, della cultura e dello spettacolo quali la prof.ssa Annamaria Colao (cattedra Unesco per l’Educazione alla salute e sviluppo sostenibile, presidente della Società Italiana di endocrinologia e fra le prime dieci scienziate italiane al mondo per numero di pubblicazioni in campo medico-scientifico), il prof. Raffaele Cercola (ordinario di Marketing alla seconda Università di Napoli e fra i maggiori esperti italiani del settore), Francesco Tripodi (direttore generale di Miriade e amministratore delegato del Napoli Femminile calcio), Francesco Sangiovanni (imprenditore titolare del Teatro Posillipo) ed Enzo Agliardi (giornalista economico) oltre al presidente Raffaele Carlino e al direttore Lorenzo Crea.

Premianti di eccezione il Sindaco Manfredi, Mariano Bruno (segretario del Corpo consolare di Napoli), gli assessori del Comune di Napoli Chiara Marciani e Luca Trapanese, e ancora il campione sportivo ex portiere del Napoli Pino Taglialatela, il vicepresidente nazionale di Sistema Moda Italia Carlo Palmieri, il direttore del centro di Produzione Rai tv di Napoli e presidente della sezione Industria Culturale e Creativa dell’Unione Industriali di Napoli Antonio Parlati, il presidente della Fondazione Ravello Dino Falconio, e l’imprenditore e socio di Miriade Luigi Panza.

Il successo già annunciato dell’evento ha messo in risalto il volto migliore della città di Napoli, quella che valorizza il merito e punta all’eccellenza dimostrando che si possono unire temi di alto spessore e ottimo intrattenimento, affidato per la parte musicale a Gianluigi Lembo e al dj Marco Piccolo.

Partner della serata Techmade, azienda leader nel settore elettronica di consumo guidata dal Ceo Mario De Siena che ha omaggiato tutte le premiate con i suoi smartwatch e il pasticciere Raffaele Caldarelli. 

Valentina Pianelli

16 Dicembre 2022 14:45 - Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2022 14:45
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi