21 Novembre 2017 - Aggiornato alle 14:59
CRONACA
Napoli: Algerino arrestato alla stazione centrale per furto con destrezza
13 Novembre 2017 19:25 — La polizia è sulle tracce del complice.

Rubano una borsa ad un viaggiatore in vacanza a Napoli ma uno dei ladri viene acciuffato dalla Polizia Ferroviaria grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza del  Presidio di Protezione Aziendale. Recuperato la costosa refurtiva  e riconsegnata al legittimo proprietario. La dinamica: Verso le ore 18,20 di ieri 12 u.s., due agenti della Polizia Ferroviaria, in servizio di vigilanza presso lo scalo FS di Napoli Centrale, notavano due dipendenti del locale Presidio di Protezione Aziendale indicare uno straniero in fuga che pochi attimi  prima aveva perpetrato un furto ai danni di un viaggiatore. Grazie al sistema di videosorveglianza, gestito direttamente dal citato Presidio, il malfattore, poi identificato per Aoumcr Hadji, nato in Algeria il 29.07.1999, in Italia  s.f.d. - pluripregiudicato - veniva notato dagli operatori RFI nel mentre sottraeva il bagaglio alla vittima insieme ad un complice al momento in corso di identificazione. Ma la prontezza e la solerzia degli agenti Polfer consentivano però di bloccare il fuggitivo e recuperare la costosa refurtiva consistente in apparecchiature fotografiche restituita al legittimo proprietario. Condotto negli uffici Polfer e accertata la dinamica dei fatti, veniva dichiarato in arresto per il reati di furto aggravato e deferito per clandestinità. Al termine delle formalità di rito l’arrestato veniva associato presso le Camere di attesa della locale Questura per essere giudicato nella mattinata odierna con rito direttissimo presso il Tribunale di Napoli.

 

13 Novembre 2017 19:25 - Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2017 19:25
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi