10 Aprile 2020 - Aggiornato alle 07:58
CRONACA
Napoli: Algerino irregolare arrestato per rapina e per inottemperanza al decreto coronavirus
13 Marzo 2020 15:27 —

Gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, transitando in piazza Garibaldi hanno visto un uomo che scendeva da un autobus correndo e, nel contempo, una donna che dall’autobus urlava chiedendo aiuto. Gli agenti hanno inseguito l’uomo che ha tentato di fuggire imboccando l’area pedonale antistante la stazione fino a quando, dopo un breve inseguimento a piedi,  è stato bloccato in via Pica e trovato in possesso di un telefono cellulare che aveva poco prima asportato alla vittima che aveva spintonato mentre scendeva dall’autobus. Oussama Refas, 25enne  algerino irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina impropria e denunciato  ai sensi dell’art.650 c.p. per inottemperanza alle prescrizioni del D.P.C.M. 9 marzo 2020 recante misure urgenti per il contenimento della diffusione del COVID-19.
 

13 Marzo 2020 15:27 - Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2020 15:27
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi