20 Aprile 2019 - Aggiornato alle 06:28
CRONACA
Napoli: Alla guida di auto rubate fuggono dai Carabinieri. Inseguiti, uno fa perdere le tracce l'altro quasi investe un militare ma viene arrestato dopo una colluttazione
11 Dicembre 2018 11:00 —

I Carabinieri della Stazione di Carbonara di Nola hanno sottoposto a fermo in località Novesche di Palma Campania Pasqualino Flosco, un 31enne di Castel Volturno già noto alle forze dell'ordine. I militari dell’Arma durante un posto di controllo hanno notato 2 auto giungere ad alta velocità e insospettiti hanno cercato di fermare la prima ma il guidatore, dopo aver finto di fermarsi è ripartito all’improvviso riuscendo a darsi alla fuga e a far perdere le sue tracce. Quello alla guida della seconda vettura (Flosco), che aveva effettuato la stessa manovra rischiando di investire un Maresciallo, è stato invece raggiunto dopo un lungo inseguimento venendo bloccato nonostante la resistenza opposta divincolandosi energicamente. L’autovettura che guidava è risultata oggetto di furto denunciato il 5 dicembre ad Aversa. Il fermato è stato associato alla Casa Circondariale di Poggioreale. Il GIP ha convalidato il fermo effettuato dai Carabinieri e disposto la custodia cautelare di Flosco ai domiciliari.

11 Dicembre 2018 11:00 - Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2018 11:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi