08 Febbraio 2023 - Aggiornato alle 20:37
CRONACA

Napoli: Alla Rotonda Diaz scogli e spiaggia ridotti a discarica. Vetri, bottiglie, vecchie ciabatte e monnezza sotto gli occhi dei turisti -VIDEO

01 Dicembre 2022 10:15 — Europa Verde: “Bisogna mettere fine a tale scempio. Napoli merita di meglio”.

Bottiglie di plastica e di vetro, barili, tavole di legno, vecchie ciabatte da mare ricordi di estati passate, cocomeri, contenitori di bagnoschiuma. C’è di tutto tra gli scogli del Lungomare di Napoli, ridotti a delle vere discariche a cielo aperto.

Impietosa è la situazione nei pressi della Rotonda Diaz, come segnala un cittadino al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli:

“Ecco come si presentano gli scogli vicino la Rotonda Diaz. Ho passato la pausa pranzo a raccogliere vetro dalla spiaggia.”.

“E’ una vergogna che stiamo denunciando da un bel po' di tempo eppure nulla ancora è cambiato per ora.”- ha commentato Borrelli assieme ai consiglieri municipali di Europa Verde Lorenzo Pascucci e  Gianni Caselli- “ “L’inciviltà e l’incuria stanno gettando tutto il Lungomare di Napoli, tra i luoghi più frequentati e suggestivi al mondo, in un degrado inaccettabile che regala una pessima immagine della città ai visitatori. Bisogna mettere fine a questo scempio colpendo i vandali e gli incivili e ripulendo l'area, Napoli merita di meglio.”

Link al Video https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/560326095865563

01 Dicembre 2022 10:15 - Ultimo aggiornamento: 01 Dicembre 2022 10:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi