15 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 23:42
CRONACA
Napoli:"Alto impatto" dei Carabinieri in tutta la città. Identificate 890 persone. Due arresti e sequestri di droga. "Beccati" 26 parcheggiatori abusivi di cui molti “recidivi”
11 Ottobre 2018 14:43 —

Altra tranche di controlli straordinari per il contrasto dell’illegalità diffusa svolti dai Carabinieri delle compagnie cittadine, del Nucleo radiomobile e del reggimento “Campania”. Arrestati due soggetti per evasione: Antonio De Matteis, un 55enne dei quartieri spagnoli e Jorge Monteiro Alves Edmilson, 18enne originario di Capo Verde. Identificate 890 persone, 260 delle quali già note alle forze dell’ordine. Contravvenzionati 26 parcheggiatori abusivi, a otto di questi i militari hanno notificato l’ordine di allontanamento. I Carabinieri ne hanno sorpresi due nei pressi del museo archeologico: hanno già la proposta di “dacur” in itinere ma sono stati sorpresi di nuovo in Piazzetta Gagliardi. Altri quattro sono stati contravvenzionati tra piazza Bellini, L’ospedale San Gennaro dei Poveri, l’orto botanico e il museo di Capodimonte; a tutti è stato notificato l’ordine allontanamento. A Bagnoli nei pressi di un cinema ne sono stati contravvenzionati due; al Vomero invece, nei pressi di un parco giochi di via Pigna, uno. In via Diaz e in via Battisti i militari ne hanno denunciati due che non avevano rispettato il d.a.c.ur. A Poggioreale erano 5 tra il cimitero e il mercato, tutti contravvenzionati. L’ultimo in via Argine, all’esterno di un centro commerciale, raggiunto da un ordine di allontanamento. Riguardo la repressione dei reati in materia di stupefacenti i militari hanno segnalato al Prefetto quattro assuntori a cui hanno sequestrato 12 grammi di cocaina, 17 di hashish e 2 di marijuana. Elevate, inoltre, 170 contravvenzioni al codice della strada per lo più per mancanza di copertura assicurativa e guida senza casco; 32 i veicoli tolti temporaneamente dalla circolazione perché sottoposti a fermo o sequestro amministrativo.

11 Ottobre 2018 14:43 - Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre 2018 14:43
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi