20 Settembre 2017 - Aggiornato alle 11:32
POLITICA
Napoli: Ambrosino, "Sindaco piange che non ha soldi ma spenderà #milioni di euro per assumere chi gli verrà #indicato da ogni consigliere, a spese dei napoletani"
31 Agosto 2017 12:54 —

"Il #sindaco (che piange sempre miseria e dice che non ha soldi) e i consiglieri metropolitani di Napoli  dicono che c'è "bisogno", che sono indispensabili gli #staffisti esterni altrimenti non possono o svolgono male il loro compito, hanno bisogno di personale di #fiducia! Gente a cui confidare i segreti della loro azione politica e amministrativa! Magari #Scienziati che risolveranno problemi atavici e indicheranno soluzioni amministrative inedite? Mi è bastato chiamare (fatelo anche voi) alle segreterie degli altri consigli metropolitani per sapere come funziona dalle loro parti. Dopo aver accennato una risata alla mia domanda mi hanno riferito che utilizzano il personale interno a #zero spese aggiuntive per l'ente il personale interno. de Magistris invece, per accontentare i "suoi" consiglieri (e mi riferisco a tutti i consiglieri) spenderà #milioni di euro per assumere chi gli verrà #indicato da ogni consigliere, a vostre spese. #Cordialità Approfitto per ringraziare Antonio Marciano, Valeria Valente, Leonardo Impegno, Luciano Passariello, Andrea Santoro, Stanislao Lanzotti, Moretto Vincenzo, Amedeo Laboccetta, Fabio Chiosi attuali esponenti istituzionali e ad Enrico Pennella e Guglielmo Allodi ex amministratori della passata #Provincia che si sono espressi in maniera netta e contraria contro questo assurdo provvedimento ad alto tasso consociativo. P.s. vi ho preparato una tabella, lo so che vi piace. ;)". Così Raffaele Ambrosino già Consigliere comunale di Napoli, sul suo profilo Facebook. Ambrosino, prima di tutti, ha anticipato lo scandalo degli staffisti alla Città Metropolitana di Napoli.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi