25 Giugno 2022 - Aggiornato alle 12:52
CRONACA
Napoli: Ambulanza bloccata da auto in sosta al Moiariello. La Municipale: "Cambiate percorso!"
24 Maggio 2022 10:32 — Borrelli: "Prevedere sanzioni e pene più severe per chi ostacola il traffico veicolare ed impedisce il passaggio ai mezzi di soccorso".

A Napoli l’ennesima autoambulanza è rimasta vittima della sosta selvaggia che ne ha impedito il transito.

A denunciarlo la pagina Facebook dell’Associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” la quale racconta che nella giornata del 23 maggio una Smart parcheggiata in divieto di sosta in salita Moiariello ha bloccato il passaggio di un'ambulanza 118 della postazione Carlo III diretta a Vico Croce ai Miracoli per il soccorso ad un paziente con una sospetta frattura al femore (codice giallo)

“Naturalmente l’equipaggio ha allertato la polizia Municipale la quale, invece di risolvere il problema, ha redarguito l’equipaggio ed in particolar modo l’autista per non aver scelto via Foria per raggiungere il Target! (Quasi quasi come se la colpa fosse nostra).

La Smart è rimasta parcheggiata lì e l’intervento è stato dato ad altro mezzo di soccorso. Carlo III con svariate manovre è tornato indietro.”- la denuncia dell’associazione.

“Da anni denunciamo, anche se molti ci hanno ignorato ed anche deriso, il fenomeno incontrollato della sosta selvaggia. Chi parcheggia in divieto di sosta, in doppia fila, in curva, non solo si comporta incivilmente arrecando disagi agli altri automobilisti e ai pedoni ma crea impedimenti anche ai mezzi di soccorso, per cui andrebbe denunciato per interruzione di pubblico servizio. Ora è arrivato il momento di intervenire seriamente su questa problematica. Bisogna intensificare l’attività di rimozione forzata, dare luogo ad operazioni Alto Impatto ad opera della Municipale e prevedere sanzioni e pene più severe per chi ostacola il traffico veicolare ed impedisce il passaggio ai mezzi di soccorso.”- ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

24 Maggio 2022 10:32 - Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2022 10:32
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi