17 Agosto 2018 - Aggiornato alle 06:57
SPORT
Napoli: Ancelotti gli azzurri e il mercato work in progress. Arias e Sabaly ma il Matador è sempre l'obiettivo vero
24 Luglio 2018 18:35 —

A Dimaro, nella splendida cornice della Val di Sole baciata dalle Dolomiti, il Napoli è arrivato al 15mo giorno di ritiro. Al mattino, come di consueto, la squadra ha svolto esercizi di prevenzione infortuni in palestra; poi seduta tecnica sul campo seguita da lavoro tecnico tattico con la squadra divisa in due gruppi e lavoro di sviluppo e possesso palla. Chiusura della sessione con partitina area-area. Tempo di ritornare al lavoro anche per Mario Rui, ma il portoghese – come da programma – ha seguito una tabella personalizzata e si è quindi allenato in disparte. 
Fronte mercato. Continua il lavoro per il terzino e, soprattutto, per il Matador Cavani. Per quanto riguarda il vice Hysaj, nonostante una bozza di accordo con Santiago Arias, si tiene in ghiaccio la soluzione colombiana perché i partenopei seguono ancora con interesse Youssouf Sabaly, il senegalese capace di giocare su entrambe le fasce. È questa la caratteristica che lo mette in prima fila rispetto agli avversari, con Carlo Ancelotti che ha già dato il suo ok. Assenso arrivato, ovviamente, anche per Edinson Cavani. Il Matador è il primo nome – ed unico in pratica – sulla lista dei rinforzi azzurri; De Laurentiis lo vuole e, nelle sue dichiarazioni alla stampa, ha uno scopo ben preciso. L’obiettivo è, infatti, far calare il prezzo dell’attaccante. Con il passare dei giorni, infatti, il PSG – messo alle strette – sarà costretto a limitare le pretese, considerato come i rapporti tra Neymar e Cavani siano tutt’altro che idilliaci. Nel frattempo sarà valutato Milik in ritiro; il polacco, infatti, per le sue caratteristiche, può anche giocare accanto al Matador e non esserne solo il sostituto. Work in progress, quindi.  

Giovanni Spinazzola 

24 Luglio 2018 18:35 - Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2018 18:35
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi