23 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 05:19
SPORT
Napoli: Ancelotti pensa ad un Hamisk alla Pirlo. E De Laurentiis disposto a follie per Alisson e Donnarumma
18 Giugno 2018 18:43 —

Marek Hamsik cambia ruolo? Il centrocampista slovacco, nonché capotano del Napoli, ha ammesso di una proposta ricevuta dalla Cina ma il suo passaggio in Estremo Oriente è tutt’altro che scontato. Una cosa, però, appare certa; in caso il capitano dovesse restare a Napoli, sarebbe costretto al trasloco. Non immobiliare, ma in campo. Ancelotti, infatti, è pronto all’ennesimo colpo di genio; un futuro alla Pirlo per il numero 17. Da interno di sinistra, il capitano si sposterebbe al centro, davanti alla difesa ad agire come regista. I partenopei, infatti, acquisteranno Fabian Ruiz, un centrocampista tuttofare ma non un vero e proprio regista mentre su Lobotka e Badelj siamo sempre alle trattative preliminari, con il colpo non ancora affondato. Ecco, quindi, l’invenzione tattica; perdere lo slovacco in zona gol e negli inserimenti – quello spetterebbe a Zielinski, uno dei pupilli di Ancelotti – ma avere il suo piede più che educato davanti alla difesa in cabina di regia. Per quanto riguarda il mercato in entrata, invece, i partenopei lavorano sempre sul portiere e sfogliano la margherita; addirittura sarebbero cinque i nomi vagliati: Sirigu, Leno, Areola, Lunin e Meret. Il primo sarebbe contento di provare l’esperienza napoletana e tornare a lavorare alle dipendenze di Ancelotti, con il tecnico che ha già dato l’ok, anche se la prima scelta di Re Carlo è sempre Areola, estremo difensore del PSG e lanciato nel grande calcio proprio dall’allenatore di Reggiolo. Sono le due alternative più valide per il ruolo di titolare, anche perché Lunin dello Zorya – se acquistato – fungerebbe da secondo. Leno e Meret, invece, sono due opzioni difficili; il tedesco è vicino all’Arsenal e valutato troppo dal Bayer Leverkusen, stesso problema relativo a Meret; l’Udinese chiede ben 20 milioni di euro, richiesta ritenuta eccessiva dal presidente De Laurentiis. Il numero uno del club sarebbe disposto ad una follia solo per due portieri; Alisson e Donnarumma. L’estremo difensore del Brasile è vicino al Real Madrid, mentre su Gigio sono al lavoro le due dirigenze insieme a Mino Raiola; per il milanista, però, si dovrà aspettare la sentenza Uefa sulla possibile esclusione dalle coppe. Una cosa è certa; l’asse tra Napoli e rossoneri è caldo e presto potrebbe portare la fumata bianca.

Giovanni Spinazzola

18 Giugno 2018 18:43 - Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2018 18:43
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi