21 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 08:41
POLITICA
Napoli: ANM, USB "ancora una volta registriamo assenza di De Magistriis"
10 Ottobre 2017 14:20 —

"Ancora una volta registriamo la mancata presenza del sindaco de Magistris, che leggiamo come una mancanza di attenzione rispetto ad una delicata vertenza come quella del trasporto pubblico locale". E' cosi' che l'USB fa sapere di aver "abbandonato" il tavolo convocato nella tarda serata di ieri per la risoluzione della crisi in cui versa l'azienda del trasporto pubblico del Comune di Napoli, Anm. Nessun accordo, quindi, nel corso della riunione che si è prolungata fino all'alba di oggi, tra Comune, azienda e sindacati. "USB - si legge in una nota - ritiene non ci siano le condizioni per continuare ad affrontare le singole problematiche senza una visione di sistema che ponga le basi su un concreto piano industriale ed adeguate risorse da subito disponibili" Per USB e' "pregiudiziale" che vi sia l'apertura "verso il privato all'interno della società e che non si abbia la certezza dell'Azienda Unica in ambito metropolitano con all'interno ferro, gomma e sosta. Per le restanti questioni riteniamo possano essere tranquillamente discusse in ambito aziendale con le rsa". Abbandonato il tavolo, l'Usb decide di rilanciare una serie di assemblee mobilitazioni "a difesa del trasporto pubblico locale e dei posti di lavoro". La vertenza si sposta ora nella prefettura di Napoli, dove e' in programma un incontro nella giornata di domani.

10 Ottobre 2017 14:20 - Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2017 14:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi