30 Giugno 2022 - Aggiornato alle 12:54
CRONACA
Napoli: Apocalisse di rifiuti tra Fuorigrotta e Soccavo
31 Maggio 2022 14:33 — Bisogna cambiare musica, ha commentato il consigliere regionale Borrelli.

È in corso una vera apocalisse della monnezza tra Fuorigrotta e Soccavo. Come infatti hanno segnalato dei cittadini al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, c’è un’emergenza rifiuti in via Leopardi, nelle vicinanze della stazione della linea Cumana, e al Rione Traiano, dove si sono venute a formare delle mostruose discariche a cielo aperto.

“Abbiamo sollecitato Asia ad intervenire nei luoghi indicatici. Il fatto è che il degrado è in forte aumento e l’amministrazione ne deve prendere atto ed intervenire in maniera programmata e continua. È necessario, soprattutto, combattere l’inciviltà e l’abusivismo andando a colpire in maniera dura chi sversa illecitamente rifiuti in strada. Occorrono maggiori controlli in strada, più interventi della Polizia Ambientale, l’installazione di foto-trappole e sanzioni e pene più severe per gli inquinatori. Bisogna cambiare musica. ”- ha commentato Borrelli.

31 Maggio 2022 14:33 - Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2022 14:33
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi