14 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 20:40
CRONACA
Napoli: Arenella rapina due donne in dieci minuti
16 Luglio 2019 18:57 —

I Carabinieri della Stazione Vomero-Arenella hanno tratto in arresto per rapina Ciro Donnarumma, un 37enne del quartiere Avvocata già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura.

Donnarumma è ritenuto responsabile di due rapine compiute in rapida sequenza il 13 giugno. Vittime due donne. Alla prima, mentre camminava su via Alfredo Rocco, ha puntato contro una pistola e le ha portato via telefoni cellulari e circa 70 euro. Alla seconda, su via D'Amelio, ha sottratto il cellulare e tentato di portare via la fede nuziale.

Fulcro delle indagini, svolte dai Carabinieri e coordinate dalla Procura, sono state le telecamere installate nelle strade teatri delle rapine. Esaminando le registrazioni i Carabinieri hanno capito chi fosse l'uomo e anche le vittime, in un secondo momento, lo hanno riconosciuto. È stata perciò emessa da parte dell'autorità giudiziaria la misura cautelare, dopo l'esecuzione della quale Donnarumma è stato tradotto al carcere di Poggioreale. I militari hanno inoltre sequestrato lo scooter utilizzato per le rapine, risultato rubato il 4 giugno scorso.

16 Luglio 2019 18:57 - Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2019 18:57
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi