21 Novembre 2018 - Aggiornato alle 12:56
CRONACA
Napoli: Armi e droga, un arresto a San Giovanni a Teduccio
19 Luglio 2018 10:03 —

La Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP  del Tribunale di Napoli su richiesta della locale D.D.A., a carico di  Antonio Piccolo di Napoli. L'uomo è ritenuto responsabile della detenzione di kg.18 circa di cocaina rinvenuti, in una pertinenza della sua abitazione sita a San Giovanni a Teduccio, in data 8/11/2016. Nella circostanza, insieme alla sostanza stupefacente, furono rinvenuti nello stesso posto 2 mitragliatrici UZI, 9 pistole di diversa specie e centinaia di proiettili di vario calibro.

L'uomo è stato già arrestato dagli uomini della Squadra Mobile nel blitz del 20 febbraio. allorquando, su disposizione della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, sono state eseguite 17 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di promotori e sodali di un’organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, ritenuta in rapporti d’affari con i clan di camorra operanti nel Rione Pazzigno, il famigerato Bronx nell’area orientale di Napoli.

Il traffico di droga ha riguardato le diverse tipologie di sostanza stupefacente, con particolare interesse per la cocaina. Stabili sono risultati essere i rapporti con la Colombia, la Spagna e l’Olanda, luoghi in cui venivano stipulati gli accordi per l’acquisto e il trasporto dello stupefacente in Italia dove, una volta giunto, veniva destinato ad alimentare le piazze di spaccio partenopee, con particolare riferimento a quelle presenti nei quartieri di Ponticelli e San Giovanni, nonché di altre regioni, come la Toscana (Massa Carrara). 

 

19 Luglio 2018 10:03 - Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2018 10:03
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi