18 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 07:54
CRONACA
Napoli: Arrestato giovane rapinatore malese
27 Giugno 2018 13:07 —

Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale. hanno arrestato Keita Modi 23enne malese, per il reato di rapina impropria. I poliziotti, durante l’attività di controllo del territorio, sono passati per Corso Umberto I intersezione con via del Lavinaio, e hanno notato un uomo di origine africana inseguito da un suo connazionale. Gli agenti sono scesi dall’auto di servizio dirigendosi verso il giovane africano che invocava l’aiuto della Polizia. I poliziotti hanno bloccato il 23enne malese accertando che poco prima aveva strappato il telefono cellulare alla sua vittima, iniziando a scappare in direzione di via del Lavinaio. La vittima ha rincorso il suo rapinatore con il quale ha avuto una colluttazione. A seguito di un controllo, gli agenti hanno rinvenuto nella tasca posteriore sinistra dei jeans il telefono cellulare appartenente alla vittima. Keita è stato arrestato in attesa della celebrazione del rito per direttissima.  

27 Giugno 2018 13:07 - Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2018 13:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi