14 Novembre 2019 - Aggiornato alle 23:17
CRONACA
Napoli: Arrestato marocchino. Aveva aggredito la moglie e i suoceri con due coltelli
23 Ottobre 2019 12:41 —

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su segnalazione della Centrale Operativa, sono intervenuti nei pressi di un appartamento in via della Grotta Vecchia per una lite familiare. Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato uno straniero che aveva aggredito la moglie e i suoceri minacciandoli con due coltelli; inoltre è stato accertato che, da diversi anni,  la vittima subiva le violenze del marito. M.M., marocchino di 47 anni, con diversi precedenti di Polizia, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate.
 

23 Ottobre 2019 12:41 - Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2019 12:41
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi