08 Dicembre 2021 - Aggiornato alle 20:58
CRONACA
Napoli: Attività interforze di Secondo livello nella ‘Terra dei Fuochi’ svolte dal  04 al 10 novembre 2021
11 Novembre 2021 23:54 —

Nell’ambito delle attività di repressione e prevenzione dell’abbandono illecito di rifiuti provenienti da utenze domestiche, industriali e agricole, mirate anche alle discariche abusive il Raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano su base Reggimento Cavalleggeri “Guide” (19°), secondo le direttive  stabilite dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della “Terra dei Fuochi” ha svolto le seguenti operazioni interforze con i locali Corpi di Polizia municipale di controllo straordinario contro lo smaltimento illecito e sulla prevenzione di roghi industriali, artigianali e commerciali: 

  • Cicciano  (Na):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Cicciano (Na), effettuavano un controllo del territorio facendo sopralluoghi nelle aree dove hanno segnalato roghi e sversamenti di rifiuti.
  • Cimitile  (Na):  in due giorni di pattugliamento, 01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Cimitile (Na), effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 47 persone identificate di cui 05 sanzionate, 45 veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di euro 1034,00.
  • Melito di Napoli (Na):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Melito di Napoli (Na), effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 11 persone identificate di cui 01 sanzionata, 11 veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di euro 83,00.
  • Casalnuovo (Na):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Casalnuovo (Na), effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 09 persone identificate di cui 01 sanzionata, 09 veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di euro 173,00.
  • Pozzuoli  (Na):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Pozzuoli (Na), effettuavano un controllo del territorio facendo sopralluoghi nelle aree dove hanno segnalato roghi e sversamenti di rifiuti.
  • Castello di Cisterna  (Na):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Castello di Cisterna (Na), effettuavano un controllo del territorio facendo sopralluoghi nelle aree dove hanno segnalato roghi e sversamenti di rifiuti.
  • Pomigliano d’Arco (Na):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Pomigliano d’Arco (Na), effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 30 persone identificate di cui 01 sanzionata, 30 veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di euro 173,00.
  • Caivano  (Na):  in tre giorni di pattugliamento, 01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Caivano (Na), effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 05 persone identificate, 04 veicoli controllati, inoltre effettuavano un controllo del territorio facendo sopralluoghi nelle aree limitrofe al campo rom e all’interno del campo stesso provvedendo a un controllo delle condizioni della popolazione rom.
  • Giugliano in Campania (Na):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 02 pattuglie della Polizia Municipale di Giugliano (Na), effettuavano un controllo presso un’attività imprenditoriale commerciale provvedendo a sequestrare 7800 Mq di area, inoltre sanzionavano il titolare, sequestravano 55 veicoli, sanzioni comminate per un totale di euro 2066,00.
  • Quartiere Secondigliano (Na):  pattuglie dell’Esercito Italiano congiuntamente a  pattuglie della Polizia Municipale di Arzano (Na), pattuglie della Polizia Municipale- Unità operativa tutela ambientale di Napoli, pattuglie del Commissariato P.S. di Secondigliano effettuavano un controllo presso 03 attività imprenditoriali e commerciali provvedendo a sequestrare 02 attività, un totale di 1000 Mq di aree, sanzionavano 18 persone di cui 02 venivano denunciate, controllavano 13 veicoli, sanzioni comminate per un totale di euro 30.000,00.
  • Grazzanise (Ce): in due giorni di pattugliamento 01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Grazzanise (Ce), effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 02 persone identificate di cui 02 sanzionate, 02 veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di euro 340,00.
  • Castel Volturno (Ce): in tre giorni di pattugliamento, 01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 02 pattuglie della Polizia Municipale di Castel Volturno (Ce), effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 43 persone identificate di cui 13 sanzionate, 43 veicoli controllati di cui 07 sequestrati, sanzioni comminate per un totale di euro 26.367,50.
  • Lusciano (Ce):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Lusciano (Ce), effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 07 persone identificate di cui 03 sanzionate, 07 veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di euro 167,00.
  • Maddaloni (Ce):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Maddaloni (Ce), effettuavano un controllo del territorio facendo sopralluoghi nelle aree dove hanno segnalato roghi e sversamenti di rifiuti.
  • San Tammaro (Ce):  in due giorni di pattugliamento, 01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di San Tammaro (Ce), effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 35 persone identificate di cui 10 sanzionate, 35 veicoli controllati di cui 01 sequestrato, sanzioni comminate per un totale di euro 1616,00.
  • Aversa (Ce):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 01 pattuglia della Polizia Municipale di Aversa (Ce), effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 05 persone identificate di cui 03 sanzionate, 05 veicoli controllati di cui 01 sequestrato, sanzioni comminate per un totale di euro 1385,00.

Le attività si inquadrano nelle azioni di “secondo livello, cioè operate da pattuglie interforze dell’Esercito Italiano / Contingente “Terra dei fuochi” e da pattuglie dei diversi corpi di polizia locale (municipale o metropolitana) coinvolti per territorio, oltre, caso per caso, altre forze di polizia ovvero corpi specializzati.

11 Novembre 2021 23:54 - Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2021 23:54
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi